Cordoma, quale terapia?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su cordoma e terapia
Sono un italiano e risiedo in Svizzera. A mia moglie dopo tanti esami a tutto il corpo, gli hanno diagnosticato un Cordoma al polso della mano, cosa rarissima. Lo hanno operato 2 volte dicendoci che il tumore era completamente asportato, ma dopo pochi mesi si è sempre ripresentato. La prossima settimana la opereranno di nuovo ed il professore insiste che la radio non serve a niente. Chiedo gentilmente quale è la procedura da eseguire. La ringrazio anticipatamente.

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Cordoma al polso della mano e terapia

 

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti diretti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente,

buonasera.

L’approccio chirurgico è il principale presidio.

Se però si assiste a plurime recidive è sensato richiedere un consulto per radioterapia stereotassica.

Se si procede con un trattamento radiante si può pensare di combinare anche ipertermia capacitiva profonda a radiofrequenza in qualità di coadiuvante sinergico.

Cari saluti ed in bocca al lupo per tutto

Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

 

Per altri vostri quesiti  compilate il form ed inviate la vostra richiesta: “Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.