Dolore al colon, cause ed efficacia test Onco sure

di Cinzia Iannaccio Commenta

 Un dolore al colon che non passa, nonostante un intervento per la rimozione di un polipo. Quali potrebbero essere le cause? Ed il test Onco sure potrebbe dare informazioni adeguate circa un’eventuale neoplasia? Ne parliamo nel nostro odierno consulto online.

 

Richiesta di Consulto Medico

“Salve volevo sapere se possibile fare questo esame del sangue denominato onko sure per vedere se ci sono cellule tumorali al colon. Da circa 4/5 anni soffro di dolori nella parte centrale del basso addome, sono dolori che ho 24 ore al giorno di continuo, non sono delle coliche forti, sono dolori medi e continui. Ho fatto tac, esami del psa, ecografie tran rettale, colonscopia, e sono stato operato al colon cieco ( asportandomi tutto il colon cieco per un polipo di 3 cm ), pensando che i dolori fossero causati da questo polipo, invece già dopo 3 giorni dall’intervento i dolori nella parte centrale del basso addome sono ricomparsi con la stessa intensità- cioè non era cambiato nulla. Cosa posso fare?

Datemi un aiuto su cosa fare, anche perchè questa situazione dolorosa continua, e fissa mi porta ad essere sempre sofferente, stanco, con un viso spento. Prima dell’intervento avevo qualche volta delle perdite di sangue nelle feci, poi dalla operazione al colon non ho avuto nessuna perdita di sangue nelle feci. Sono passati 4 anni dalla operazione e sembrerà assurdo mai sono quasi 5 anni che sopporto questo dolore ripeto nella parte centrale del basso addome, appena subito dopo la zona pelvica. Le chiedo possibile che quando hanno fatto la colonscopia 4 anni fà, abbiano sbagliato? Faccio sempre aria, in continuazione. ho fatto anche una colonscopia virtuale con insufflamento di aria dal retto, e ho avuto dolore forte nella parte centrale appena hanno insufflato l’aria, poi dopo aver fatto l’esame che è durato circa due minuti il dolore è passato. Secondo voi cosa posso fare e da cosa possa dipendere questo dolore che dura da circa 5 anni? a chi mi devo rivolgere, tranne i medici di base che non ne sanno molto. Sono di Benevento- ho 51 anni uomo- Spero di aver descritto il mio problema “

 

Specializzazione Oncologia

Tipo di Problema Dolori al colon

La risposta è affidata al dottor Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica presso la Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology).

“Gentile Utente, direi che la prima cosa da fare è una visita clinica. Porre una mano sull’addome è la prima procedura indispensabile per il medico al fine orientarsi verso una diagnosi. La colonscopia virtuale in questa condizione non sostituisce la tradizionale, che andrebbe eseguita. Questo perchè la pancolonscopia tradizionale consente di osservare anche le alterazioni della mucosa in senso infiammatorio eventualmente presenti. La descrizione fa pensare ad un colon irritabile, ma, ripeto, con un consulto via web è impossibile definire al meglio questa situazione. La figura di riferimento per il percorso diagnostico terapeutico più idonea è il Collega gastroenterologo. Cari saluti ed in bocca al lupo per tutto. Dr Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it”

Per ciò che riguarda il test onko sure e la sua efficacia ne abbiamo parlato ampliamente in questo post:

Onko sure, diagnosi tumori con esame del sangue, risponde l’esperto

Per altri quesiti potete visitare la nostra pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive”.

 

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>