Insonnia e cancro, c’è relazione?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su insonnia e cancro
Salve dottore, so che la domanda potrebbe sembrarle anomala. Sto leggendo spesso in giro che chi soffre d’insonnia ha un rischio maggiore di ammalarsi di cancro o patologie neurologiche. Volevo sapere quanto è vera questa cosa. Nel senso, chi è sano e soffre d’insonnia può ammalarsi comunque di cancro a causa dell’insonnia o questa fa solo anticipare la malattia nei soggetti che hanno già probabilità elevate di ammalarsi? Grazie

insonnia e cancro

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Insonnia e cancro

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti diretti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente, non vi è alcuna relazione certa tra la presenza di insonnia e l’insorgenza di una patologia neoplastica. Cari saluti Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

 

 

Per altri quesiti potete visitare la nostra pagina

Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive”.

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock