Metastasi tumore seno e terapia

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su metastasi tumore al seno e terapia

Ho 56 anni. Nel 2006 sono stata operata di carcinoma mammario, mastectomia radicale destra; i fattori prognostici: Ki67:3%; ER:2%; PR:2%,angiogenesi 5 X HFP Hercep-test 3+ con terapia neadiuvante con ERCEPTIN come adivante e cicli di radioterapia. Stadiazione: PT4N3mo G2 (VI edizione TNM); a inizio luglio 2016 a seguito di una lieve tosse il medico mi consiglia una radiografia del torace che evidenzia: centimetriche immagini nodulari occupano entrami i campi polmonari. L’ oncologo di riferimento dell’ ospedale in cui sono in terapia e da cui sono seguita consiglia una PET total body, che evidenzia: iperaccumulo del radiofarmaco in corrispondenza di numerose formazioni nodulari in entrambi i campi polmonari (SUV max range:2,5-10,1)….

……Concomita iperaccumulo del tracciante (SUV max range 5-6,7) in corrispondenza di formazioni linfonodali della loggia di Barety a sede perilare e e peribronchiale bilateralmente..iperaccumulodel radiofarmaco (SUV max 3,8) in corrispondenza di addensamento tissutale contiguo ai piani muscolari della regione pettorale destra e ai muscoli intercostali omolaterali. Iperaccumulo del tracciante in corrispondenza di lesioni ipodense del parenchima epatico(SUV max 4,3-7,3) concomita iperaccumulo del radiofarmaco (SUV max 2,7-4,2) a carico di alcune formazioni linfonodali dell’ilo epatico,del tripode celiaco ed a sede paraorica sinistra. iperaccumulo del tracciante (SUV max 3,6-5,2) a carico dei somi D1,D10,D11,L1, e di minore intensità di captazione (SUV max 2,8) a carico di L5 . Ricoverata per biopsia percutanea del polmone tac guidata e risonanza magnetica della colonna, l’oncologo comunica non sensibile ER2+ propone cicli di Taxsolo +Avastin dopo consulto con anatomopatologo. Inizio chemioterapia il 06/09/2016, a tutt’oggi ho eseguito 5 cicli di chemio, la situazione generale è sostanzialmente buona. Il 22/11/ho eseguito una TC TOTAL BODY (COLLO+TORACE+ADDOME COMPLETO) CON E SENZA MCD. Il referto: adenopatie centimetriche latero-cervicali, multiple opacità nodulari metastiche diffuse bilaterlmente . Non adenopatie ilo-mediatiniche.Massiva infiltrazione metastica del parenchima epatico. Vie biliari non dilatate.pancreas e surreni a regolare morfo-volumetria.Reni normofunzionanti, senza dilatazione delle vie escretrici. Non si apprezzano significative tumefazioni delle cstazioni linfoghiandolari intercavoparaortiche,mesenteriali e retrocrurali.Vescica in asse,normodistesa e a pareti regolari.grasso perivescicale e perirettale libero.assenza di significative tumefazioni delle stazioni linfonodali iliache,otturatorie e inguinali. CEA 2,3 Ca 15.3 70 Controllo marcher tumorali al 4/01/2017 CEA 2,04 Ca 15.3 45,1 Il piano terapeutico prevede un altro ciclo di taxsolo + avastin, per continuare con solo Avastin in sedute quindicinali. Desidereri il vostro parere in merito alla terapia che sto seguendo e se sono consigliabili altre alternative Grazie.

 

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema: metastasi da tumore al seno e terapia
Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile signora, per quel che posso leggere la malattia è in risposta. Correttamente il Collega oncologo curante programma un proseguimento di terapia. Si potrebbe aggiungere a scopo coadiuvante sinergico della ipertermia capacitiva profonda a RF (è possibile reperire informazioni più dettagliate sul mio portale web www.ipertermiaitalia.it). Un grande in bocca al lupo per tutto. Prof. Carlo Pastore, oncologo.

 

 

Leggi anche:

Centri di ipertermia convenzionati e non in Italia per la cura dei tumori

Ipertermia, terapia anti tumore: Carlo Pastore oncologo spiega …

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>