Mieloma multiplo, nuova terapia pre-trapianto

di Valentina Cervelli 1

Mieloma multiplo, una nuova terapia è stata messa a punto per tutti coloro che sono candidati a ricevere un trapianto autologo.

Il mieloma è un cancro del midollo osseo, conosciuto anche sotto il nome di malattia di Kahler-Bozzolo. Si tratta di una patologia che colpisce principalmente le persone al di sopra dei 50 anni  (solo il 18% dei malati è under 50, n.d.r.) e che inficia il funzionamento e la produzione degli anticorpi da parte del corpo umano.

La nuova terapia pre-trapianto è frutto di uno studio, pubblicato sulla rivista “The Lancet” condotto in 73 centri italiani specializzati in ematologia ed oncologia. Quando parliamo di trapianto autologo, lo ricordiamo, intendiamo la re-infusione di cellule staminali raccolte dal proprio sangue.

Il dott. Michele Cavo ed il suo team di ricercatori dell’Istituto di Ematologia “Seragnoli” dell’Università di Bologna ha portato avanti uno studio, coinvolgendo circa 500 pazienti appena diagnosticati, nel quale ha dimostrato l’efficacia di un nuovo mix di farmaci, racchiuso nell’acronimo VTD, nel triplicare la percentuale di remissioni della malattia prima del trapianto. Nello specifico si tratta di Bortezomib, Talidomide e Cortisone: una implementazione della terapia già esistente formata dal Talidomide e dal Cortisono e conosciuta sotto l’acronimo TD.

E’ stato evidenziato che dopo due mesi di sottomissione a questa terapia la percentuale di remissioni è salita al 31%  rispetto all’11% tradizionale. Ciò che ha piacevolmente colpito i ricercatori è stato il poter constatare che il beneficio ottenuto in questo caso è uno dei più alti e veloci mai registrati con una terapia applicata appena diagnosticata la malattia.

Risultati altrettanto soddisfacenti sono stati registrati anche applicando questa nuova terapia nella fase post trapianto. In quel caso la percentuale di remissioni è salita fino al 62%, riducendo del 39% il rischio di progressione della malattia a tre anni dal trapianto e prolungando la durata del periodo senza malattia dei trapiantati.

Di seguito, altri articoli in tema:

Mieloma, Airc denuncia taglio 5 x mille

Trapianto di midollo sempre più sicuro

Mieloma, tumore osseo?

Airc: sito ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>