Tumore colon retto e sospetta recidiva

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Il 30/07/2014 sono stato sottoposto ha un intervento chirurgico di emicolectomia radicale destra resezione anteriore del retto inferiore-medio sutura a circa 3 cm dal margine anale, ileostomia destra. istologia: RETTO:adenocarcinoma pT3,G2,N2b,(9/14 metastasi massive), invasione vascolare e perineurale; colon dx;pT3,G2,NO (0/30) (ndr tumore del colon-retto). HO FATTO 8 CICLI DI CHEMIOTERAPIA CON XELOX CHE HO TERMINATO IL 17/03/2015 HO fatto la tac ma vorrei che mi spiegasse questo : si apprezzano gli esiti di emicolectomia dx e resezione del retto , con ileostomia a dx; si segnala presenza di tessuto solido a livello del tessuto adiposo perirettale sn,con un’area di incremento dell’enhancement contrastografico, sospetto per recidiva di malattia grazie

 

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema tumore al colon retto

Risponde il dott. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente, la TC evidenzia un area di tessuto solido nella regione adiposa adiacente il moncone rettale sospetta per una ripresa locale di malattia. A mio avviso occorre approfondire mediante integrazione con esame PET e/o RMN. Il tutto interessando anche il chirurgo (oltre che l’oncologo curante) al fine di verificare se è necessaria ulteriore bonifica locoregionale. Cari saluti, Dott. Carlo Pastore, oncologo

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Carlo Pastore

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>