Sospetta artrite, che fare?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su sospetta artrite
Salve Dottore e grazie anticipatamente per il suo consulto online. Mi sono recata da un ortopedico perchè ho notato gli alluci dei piedi essere un pò valghi e soprattutto sentivo un fastidio sotto la pianta del piede destro che incideva sulla postrura dell’intera gamba in quanto sentivo che non appoggiavo bene il piede; inoltre ho notato gli indici delle mani girate lievemente verso le altre dita e sensazioni alle mani come calore, vibrazione, qualche doloretto e poi qualche problema cervicale per cui avevo fatto delle manipolazioni. Lo specialista mi ha detto che devo fare le lastre dei piedi della cervicale e soprattutto delle mani e degli esami del sangue, ves cpr e reuma tests perchè probabilmente ho l’artrite e potrei avere la reumatoide. Si può immaginare quanto sono spaventata. Ora lei cosa ne pensa? Premetto che non faccio sport nè attività fisica e che lavoro al pc, non possono essere sintomi dovuti a questo? Una malattia del genere può rovinare la vita di una persona, io ho solo 38 anni, mi sento malissimo, può aiutarmi? Grazie infinite.

 

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema Sospetta Artrite o cosa?

 

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

Ill,ma ,non bisogna mai allarmarsi più di tanto, lo specialista che Lei ha consultato ha agito bene, richiedendo i giusti esami. Per una migliore specificità io Le consiglio di farsi vedere da un Reumatologo. Tenga presente che prese in tempo oggi queste patologie si curano benissimo. Saluti F.Bizzarri

 

 

 

Leggi anche:

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>