Lesione legamento crociato anteriore, esercizi

di Valentina Cervelli Commenta

Quando si sperimenta la lesione del legamento crociato anteriore, gli esercizi possono essere utili sia per rafforzare la muscolatura che sostiene il ginocchio, sia per riprenderne il tono dopo aver subito l’intervento di ricostruzione. Attraverso l’esercizio fisico si può anche prevenire il trauma: scopriamone insieme alcuni esempi.

Esercizi di prevenzione lesione del legamento crociato anteriore

Gli esercizi di prevenzione della lesione del legamento crociato anteriore devono favorire la crescita di quattro caratteristiche della zona del ginocchio: l’elasticità, l’equilibrio, la forza e la stabilità. Ecco cosa fare per rendere più resistente l’articolazione:

Squat

Fatti con o senza peso bisogna divaricar leggermente le gambe e con i piedi puntati in avanti, bisogna piegarsi sulle ginocchia mantenendo la schiena dritta ritornando poi alla posizione di partenza.

Pressa

Esercitarsi su questo attrezzo in palestra, gestendo con attenzione il carico può aiutare.

Affondi

Si possono fare con il peso o senza. Partendo da una posizione eretta, a gambe unite bisogna portare avanti una gamba e flettere il ginocchio mantenendo l’altra dritta.

Salti laterali

Semplici saltelli laterali. Sono utili per potenziare la stabilità e la flessibilità.

Stacco da terra con slancio posteriore

Si parte da una posizione eretta e si porta in avanti il busto, sollevando posteriormente una gamba alla volta.

Slancio posteriore da terra

Sdraiati a terra sul ventre ci si solleva da terra sui gomiti e sulle punte dei piedi slanciando indietro una gamba alla volta.

Esercizi per riabilitazione lesione legamento crociato anteriore

La riabilitazione dopo la lesione del legamento crociato anteriore consiste in un mix di trattamenti specifici ed esercizi fisici che possano aiutare la ripresa. Vediamone alcuni:

Stretching leggero polpaccio e parte posteriore della coscia

Da seduti sul letto si distendono le gambe in avanti e con un asciugamano si tira il piede verso se stessi fino a che non si sente tirare il polpaccio e la parte posteriore della coscia. Il tutto mantenendo il il ginocchio diritto.

Pressione

Sdraiati a pancia in su, bisogna prendere un piccolo asciugamano ed arrotolarlo sotto il ginocchio schiacciandolo con lo stesso. La contrazione della parte deve essere tenuta per almeno 5 secondi. Da ripetere almeno 10 volte. Si può eseguire anche con una palla.

Estensione

Seduti su una sedia bisogna poggiare il piede su una sedia posta di fronte, lasciando il “vuoto ” sotto al ginocchio. La gamba deve essere completamente stesa.

Ovviamente ogni esercizio indicato in questa pagina, se si è subiti una lesione del legamento crociato anteriore deve essere prima discusso con il proprio specialista, mentre sono eseguibili senza problemi se si vuole rafforzare la muscolatura in presenza di un’articolazione sana.

Potrebbero interessarti:

Fonte | Sempre attivi – Fisioterapia Silvia Palazzi

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>