Mal di schiena, laserterapia efficace?

di Valentina Cervelli 0

Il mal di schiena è una patologia a tratti invalidante che colpisce in maniera indiscriminata uomini e donne di tutte le età: la laserterapia può essere un valido approccio contro questo problema?

Mal di schiena problema comune a ogni età

Ciò che spesso non viene evidenziato abbastanza è che il mal di schiena non comporta solo una sensazione di dolore che può perdurare a lungo limitando i movimenti della persona: le conseguenze di questa patologia quando non curata coinvolgono l’intero organismo. Vertigini, nausea, nervosismo e stress sono una sintomatologia molto comune in chi soffre di mal di schiena: fastidi che potrebbero essere risolti con facilità curando la patologia alla base.

La pandemia di coronavirus e la necessità di limitare gli spostamenti e quindi il movimento non sono stati d’aiuto: secondo una ricerca pubblicata sulla rivista di settore International Journal of Environmental Research and Public Health e condotta in collaborazione da scienziati provenienti da Arabia Saudita, Croazia e Romania, i casi di mal di schiena globali sono passati dal 38,8% al 43,8% registrato dopo il lockdown di marzo ed aprile. Ad essere più colpite le persone di età compresa tra i 35 e i 49 anni, in particolare donne, costrette ad una sedentarietà prolungata.

Laserterapia contro il mal di schiena

Un’alimentazione corretta e il movimento fisico di certo possono aiutare ad approcciare il mal di schiena in modo positivo, eliminando alcuni dei fattori di rischio alla base della sua manifestazione, ma sempre di più si è fatto strada come rimedio importante la laserterapia e in particolare la Theal Therapy, una tecnologia di origine italiana che sta mostrando mese dopo mese la sua efficacia. Come spiega il dottor Paolo Tenconi, medico e preparatore atletico professionista:

Il mal di schiena continua a essere ancora oggi una delle condizioni di malessere più frequenti a livello globale, accentuato soprattutto nell’ultimo anno dall’emergenza sanitaria e dall’eccessiva sedentarietà. Nonostante le palestre siano ancora chiuse, allenarsi a casa aiuta a migliorare la propria condizione fisica e combattere il mal di schiena.In caso di problemi lombari ben più gravi, invece, un valido aiuto arriva dalla laserterapia Theal Therapy che, grazie alle sue lunghezze d’onda, agisce direttamente sulla componente infiammatoria, garantendo un recupero in tempi brevi. I trattamenti, inoltre, possono essere fatti rispettando il distanziamento e in sicurezza anche in questo momento di emergenza sanitaria.

Cosa può iniziare a fare la persona per migliorare la sua condizione se affetta da mal di schiena? Ovviamente come già citato seguire un’alimentazione corretta e fare dell’attività fisica, avendo cura di non passare troppo tempo seduta e di mantenere una postura corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>