Scoliosi peggiora nonostante corsetto, che fare?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
Sono la mamma di una ragazza di 15 anni che attualmente ha una scoliosi a doppia curva toracica dx convessa (gibbo 20 mm.) e lombare sx con gibbo (16 mm lombare). Porta un corsetto Cheneau ed è controllata da un ortopedico ogni 4/6 mesi in quanto ultimamente la sua scoliosi peggiora. La disturbo in quanto vorrei sapere come è possibile stabilire i gradi se l’unica informazione in nostro possesso è la misurazione del gibbo; ha fatto una radiografia completa della colonna a marzo 2015; valore Risser “2”. Nell’ultima visita di controllo fatta (qualche giorno fa) l’ortopedico le ha detto che se continua a peggiorare così ci si prospetta l’intervento chirurgico. Ho consultato alcune documentazioni nelle quali sovente si parla della gravità della scoliosi definendola in gradi, Le chiedo questa informazione, perché sono un pochino preoccupata. La ringrazio in anticipo per la sua gentilezza e disponibilità. Cordiali saluti.

 

 

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema scoliosi

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

 

Egr.Sig.ra Francesca, la gradazione della scoliosi si misura sulla radiografia in senso anteo posteriore…bisogna saperla fare; comunque è anche importante il gibbo; il corsetto che indossa va bene. E’ molto importante che Lei sappia che se anche prese in tempo e ben trattate purtroppo ci sono delle scoliosi (il 2% circa) che peggiorano, ma prima di arrivare all’intervento chirurgico ci sono altri passaggi tipo il corsetto gessato. F.Bizzarri

 

 

 

Leggi anche:

Atteggiamento scoliotico e scoliosi, ortopedico risponde

Correggere la postura con il metodo Mézières [VIDEO]

Scoliosi

Sport e colonna vertebrale: gli sport consigliati in caso di scoliosi

 

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Foto : Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>