Allergia al latte si sconfigge bevendolo

di Paola 4

Paradossalmente bere il latte può aiutare a sconfiggere l’allergia al latte stesso. Ovviamente si tratta per il momento solo di sperimentazioni condotte in un campione di pazienti affetti da questo tipo di allergia alimentare sotto stretto controllo medico, da non ripetere assolutamente da soli a casa.
Lo studio effettuato dai ricercatori del Johns Hopkins Children’s Center insieme agli scienziati della Duke University, ha appurato l’efficacia della somministrazione di latte nei bambini allergici per aiutarli a superare gradualmente il disturbo ed evitare lo scatenarsi di reazioni allergiche.

Nonostante l’esiguo numero di pazienti impiegati nella sperimentazione, soltanto diciannove bambini, i risultati sono stati soddisfacenti e fanno ben sperare.
Nello studio, i ricercatori hanno confrontato un gruppo di bambini che hanno ricevuto latte in polvere ad un gruppo di bambini che ricevevano placebo di aspetto e sapore identico al latte in polvere vero. Né i pazienti né gli studiosi sapevano quale bambino avesse ricevuto il latte in polvere, secondo una rigorosa impostazione di ricerca che minimizza la possibilità di errore e pregiudizi.


I bambini che avevano consumato latte in polvere sono riusciti a sviluppare gli anticorpi specifici nel sangue, diminuendo le reazioni allergiche e imparando a tollerare l’alimento. Aumentando gradualmente la quantità di latte somministrata, si riesce a far abituare l’organismo al latte, scongiurando il rischio di reazioni allergiche e curandone completamente i sintomi.
Come spiega uno degli autori dello studio, il dottor Robert Wood:

I nostri risultati suggeriscono che l’immunoterapia orale abitua gradualmente il sistema immunitario ad ignorare completamente o a tollerare meglio gli allergeni del latte, che in precedenza scatenavano reazioni allergiche.
Anche se occorrono ulteriori studi, questi risultati suggeriscono che l’immunoterapia orale può essere un valido trattamento alle allergie alimentari.
Dato che la qualità della vita di un bambino con una allergia alimentare è paragonabile alla qualità della vita di un bambino con diabete, abbiamo urgente bisogno di terapie che vanno al di là del drastico evitare particolari cibi, mirando a sconfiggere completamente la reazione allergica.

I risultati dello studio sono stati riportati sulla rivista di divulgazione scientifica Journal of Allergy & Clinical Immunology.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>