Creato cioccolato che fa bene come la frutta

di Valentina Cervelli 1

Un cioccolato che fa bene come la frutta quando consumato. Il sogno di ogni golosone sulla faccia della terra potrebbe essere realtà, almeno stando secondo il ricercatore dell’università di Warwick Stefan A.F. Bon che all’ultimo meeting dell’American Chemical Society ha presentato la sua speciale ricetta di salute.

Si dice che un pezzetto di cioccolato fondente migliori la circolazione, e che in alcuni casi, secondo ricerche pregresse, aiuti a ridurre la massa corporea. Ma fino ad ora nessuno era stato capace di mettere a punto una ricetta che facesse bene tanto quando mangiare un frutto. Lo scienziato ha spiegato davanti a un gruppo di suoi colleghi provenienti da ogni parte dell’America, come la sua formulazione riduca del 50% la quantità di grassi rispetto al cioccolato normale ma contenga al suo interno succo di frutta e vitamina C.

Un cioccolato senza grassi, a forma di “gustose microbolle” in grado di mantenere il cioccolato denso e gustoso e capace di sciogliersi letteralmente in bocca. Un risultato raggiunto con un preciso procedimento chimico che ha reso possibile sostituire al grasso le goccioline di frutta a base acquosa (ma una variante è stata messa a punto con della cola dietetica, che tra l’altro abbassa ancora di più il contenuto di zuccheri, N.d.R.). E chi ama il cioccolato bianco non deve temere: la tecnica è risultata efficace con tutte le tipologie di cioccolato, il quale può essere creato in diverse varietà, con mirtillo, arancia e mela.

Non vi è dubbio che la ricerca dello scienziato di Warwick abbia raccolto attorno a sé attenzioni provenienti da tutto il mondo. Se successive “sperimentazioni” dimostreranno davvero che questo cioccolato messo a punto dall’uomo possegga davvero queste caratteristiche, è possibile immaginare una gara all’acquisto di un simile brevetto. Chissà, magari arriverà davvero il tempo nel quale non ci sentiremo più in colpa per avere indugiato nel consumo di qualche cioccolatino.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>