Jet lag: un rimedio efficace è saltare i pasti

di Paola Commenta

Contro la sindrome del jet lag, occorre saltare i pasti.
Lo rivela uno studio dei ricercatori dell’Harvard Medical School e del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston (Usa).
La ricerca, effettuata su topi di laboratorio geneticamente modificati, ha evidenziato la presenza, nell’organismo, di due orologi biologici: quello che regola i ritmi circardiani e quello che registra i tempi dei pasti.

In pratica non si riuscirebbe a dormire finchè non si è soddisfatto il bisogno impellente di mangiare, dettato dal ritmo alimentare abituale.
Cambiando l’orario dei pasti e saltando qualche pranzo e cena, sarà d’ora in poi possibile attestarsi senza problemi con l’orario del nuovo Paese, sconfiggendo i fastidiosi disturbi del jet lag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>