Menopausa con vampate, attenzione alle fratture

di Valentina Cervelli 0

I sintomi della menopausa sono diversi e sappiamo che la stessa è generalmente associata a problemi ossei ed in particolare all’osteoporosi. Ma non eravamo coscienti che le vampate potessero indicare un maggiore rischio di fratture dell’anca.

Eppure è quello che ci racconta uno studio recentemente condotto dalla David Geffen School of Medicine della University of California di Los Angeles e pubblicato sulla rivista di settore Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. Secondo gli scienziati, le donne che soffrono di sudorazioni notturne e vampate di calore nel corso di questo periodo della loro vita, hanno maggiori possibilità di incappare in una frattura dell’anca. Secondo gli esperti, i sintomi della menopausa potrebbero rappresentare un allarme precoce che ci allerta sul deterioramento delle ossa. Per giungere a queste conclusioni i ricercatori hanno studiato i dati di circa 24 mila donne di età compresa tra i 50 ed i 79 anni. Seguendole per 8 anni, e potendo verifcare i sintomi della menopausa in diversi stadi e in diverse età hanno potuto eseguire una stima abbastanza oggettiva. Commenta la dott.ssa Carolyn Crandall, principale autrice dello studio:

I nostri risultati suggeriscono le donne che presentano i sintomi della menopausa moderati o gravi hanno più probabilità di avere problemi con la salute delle ossa rispetto alle loro coetanee. Sono necessari ulteriori ricerche per capire meglio il legame tra la salute delle ossa e i sintomi della menopausa. Una volta migliorata la nostra comprensione, i medici potrebbero consigliare alle donne come prevenire l’osteoporosi e altri problemi delle ossa.

Le donne affette da sintomi della menopausa come vampate e sudorazione notturna hanno mostrato possedere una minore densità ossea. Purtoppo questo passaggio della vita delle donna è caratterizzato da sbalzi ormonali e cambiamenti al quale il corpo è obbligato ad abituarsi. Quel che si può fare è metterlo nelle condizioni di stare il meglio possibile eseguendo dell’attività fisica adatta alle proprie condizioni, seguire una dieta sana ed avere uno stile di vita consono alle proprie forze.

Photo Credits | Image Point Fr / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>