Cpk (creatinfosfochinasi) valori, cause e sintomi se alto

di Ma.Ma. Commenta

Cosa significa avere il Cpk alto? Quali i valori di riferimento e quali conseguenze può avere se alla lunga non torna nella norma? Il Cpk o creatinfosfochinasi è il nome di un enzima, e nello specifico di un’analisi del sangue che ne analizza le quantità in circolo. Il medico prescrive questo test in genere per valutare la presenza di un danno cardiaco o muscolare (è un marcatore importante in caso di infarto del miocardio, ma anche per la distrofia muscolare), anche se un cpk elevato può essere sinonimo di numerose altre patologie sia nel bambino che nell’adulto. Spesso è comunque solo conseguente ad una certa attività fisica. Vediamo nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere su questo enzima.

Valori Cpk

I valori di creatinfosfochinasi possono variare a seconda di alcuni fattori (livello di allenamento muscolare, sesso, età, razza). Solitamente è considerato nella norma un valore compreso tra 10 e 200 UI/l. Occorre fare attenzione anche al tipo di strumento utilizzato per rilevare questo dato e che può variare da un centro all’altro. Eventuali anomalie (cpk elevato, per intenderci) saranno comunque evidenziate nel referto che vi sarà consegnato nei giorni successivi alle analisi del sangue eseguite.

Cpk alto, cause e conseguenze

Cosa vuol dire quando si registrano livelli alti di creatinfosfochinasi? Quali sono le cause e quali le conseguenze? Gli esami del sangue evidenziano Cpk elevato in presenza di:

Non solo, perché in alcuni casi il Cpk alto è campanello di allarme che rimanda a:

  • ipotiroidismo
  • malattie infettive
  • miocardite
  • polimiosite
  • Sindrome di Reye

Non sempre però valori alti di questo enzima sono spia di una patologia seria: in alcuni casi possono anche essere causati da esercizio fisico molto intenso, febbre molto alta, iniezioni muscolari. Le conseguenze sul corpo, quando si è in presenza di questo valore alterato, sono molteplici e differenti da persona a persona: solo un esperto, dopo una accurata visita, potrà valutarle con certezza.

Sintomi quando è alto

Generalmente chi accusa valori sopra la norma di creatinfosfochinasi avverte dolori muscolari generalizzati, perdita di forza muscolare, indolenzimento, in alcuni casi anche senso di formicolio. E’ consigliabile, in presenza di livelli elevati di questo enzima, rivolgersi subito a uno specialista.

Ti potrebbe interessare anche:

CREATININA ALTA, EFFETTO COLLATERALE DEL CIALIS?

AZOTEMIA ALTA: SINTOMI, CAUSE, VALORI E DIETA

Photo Credits | Jarun Ontakrai / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>