Tubercolosi, quali sono i sintomi principali?

di Ma.Ma. Commenta

La tubercolosi è una malattia infettiva e contagiosa causata da un batterio, il Mycobacterium tuberculosis, chiamato comunemente bacillo di Koch che interessa nella maggior parte dei casi i polmoni. Quali sono i sintomi principali della tubercolosi che debbono necessariamente far scattare l’allarme?

tubercolosi 7 cose da sapere

Tosse persistente, sudorazioni notturne e dolore toracico sono tra i sintomi della tubercolosi più comuni. A questi si associa la febbre molto alta che, se non passa, deve essere un campanello d’allarme. Altri sintomi della tubercolosi sono stanchezza, debolezza e perdita di peso: in molti casi possono essere tutte problematiche lievi che si protraggono per mesi ed è per questo motivo che spesso la diagnosi di tubercolesi arriva in ritardo, quando l’infezione già da tempo ha colpito l’organismo.

Non a caso la tubercolosi viene definita come “la grande ingannatrice”: difficile individuarla fin da subito, quando una eventuale cura sarebbe di gran lunga più efficace. Se comunque da tempo avvertite i sintomi sopra indicati, rivolgetevi al medico per avere importanti consigli sul da farsi.

Ti potrebbe interessare anche:

Tubercolosi, 7 cose da sapere

Rischio tubercolosi da guano: mito o possibilità?

Tubercolosi, come eradicarla nei prossimi 30 anni

Tubercolosi, eradicata nel 2050 secondo Oms

Tubercolosi, messo a punto nuovo vaccino

Photo | Thinkstock