Giornata Nazionale dell’Epilessia: uno sguardo alla malattia

di Valentina Cervelli 1

Oggi viene celebrata la Giornata Nazionale dell’Epilessia. Una patologia molto diffusa sia nel nostro paese che in Europa, dove in totale ad essere colpite dalla malattia sono circa 6 milioni. In italia il numero dei malati è riscontrabile in oltre 500mila.

Ogni anno in Europa sono 30mila i nuovi casi che si aggiungono a questa grande fetta di malati che spesso e volentieri, appena colpiti dalla malattia non possono contare su una informazione seria e calibrata. Ed è proprio per questo che la Lice,la Lega Italiana contro l’Epilessia ha richiesto l’istituzione di questa giornata giunta alla sua decima edizione.

L’obiettivo della giornata sarà prima di tutto quello di combattere i pregiudizi su questa patologia al fine di combattere l’ignoranza che da sempre purtroppo la caratterizza. La Lice ha richiesto alla Doxa una indagine sulla conoscenza da parte degli italiani di questa malattia. Ed i risultati purtroppo non hanno sorpreso più di tanto. Secondo il sondaggio infatti  il 23% degli italiani ritiene, sbagliano, che la malattia sia anticamera  e causa di disturbi psichici. Ancor peggio l’11% ritiene che sia una malattia mentale. Commentabile poi a malapena il 4% degli intervistati che appare convinto che l’epilessia sia dovuta a forze di tipo sovrannaturale.

Non solo, sebbene più del 90% delle persone interpellate dichiara senza colpo ferire di sapere cosa sia effettivamente l’epilessia, solo un terzo del totale, circa il 33% ha acquisito le proprie nozioni da fonte di tipo scientifico. Il 30% ne ha ricevuto spiegazioni da parte di colleghi ed amici, mentre il 10% attraverso dei colloqui con uno specialista.

I dati non cambiano molto se si prende in considerazione la conoscenza degli italiani della possibile terapia. Solo l’11% era a conoscenza della possibilità di intervenire chirurgicamente. Al contrario l’86% ha fiducia nella terapia farmacologica al fine di tenere sotto controllo la malattia, mentre il 47% è convinto che non vi sia assolutamente possibilità di guarigione.

Articoli correlati.

Tumore cerebrale ed epilessia, nasce sito web

Epilessia, i risultati della ricerca

Casco contro epilessia, salvata bimba di 5 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>