Influenza, 3 medicinali omeopatici più efficaci

di Ma.Ma. Commenta

I medicinali omeopatici possono essere impiegati per il trattamento dell’influenza che molto spesso è causa di naso chiuso, mal di gola, febbre e tosse. Ma quali sono quelli più efficaci per stare meglio fin da subito?

medicinali omeopatici

1. Oscillococcinum

Si tratta di un medicinale omeopatico particolarmente indicato per il trattamento dell’influenza, delle sindromi influenzali e delle patologie da raffreddamento. Utile sia nel momento in cui l’influenza colpisce ma anche in ottica preventiva (una dose a settimana da settembre ad aprile, aiuta a ridurre la probabilità di ammalarsi poi durante l’anno). Sempre in ottica preventiva può essere utile fare assumere Oscillococcinum anche ai familiari: l’obiettivo è quello di aumentare le difese immunitarie e rendere più forti davanti ai malanni di stagione.

2. Belladonna

Tra i medicinali omeopatici più efficaci per la cura dell’influenza troviamo anche la Belladonna. Cinque granuli ogni due ore saranno sufficienti per trattare i disturbi tipici di questo disturbo, per esempio starnuti, sensazione di dolore articolare. La Belladonna è indicata anche quando l’influenza colpisce con febbre alta a esordio improvviso.

3. Ferrum phosphoricum

E’ questo un rimedio omeopatico molto efficace soprattutto in caso di temperatura corporea non troppo elevata. Quando la febbre si presenta in maniera progressiva e con temperatura mai superiore ai 38 gradi, è dunque questo il medicinale omeopatico più efficace da usare. Cinque granuli ogni sei ore è la posologia alla quale affidarsi.

Omeopatia e influenza, ti potrebbe interessare anche:

RIMEDI OMEOPATICI PER CHI FA SPORT

TENDINITI, CRAMPI E CONTUSIONI, MIGLIORI RIMEDI OMEOPATICI

SECCHEZZA OCCHI, OMEOPATIA E RIMEDI NATURALI

Foto | Thinkstock

Fonte | Informazioni e consigli a cura del dott. Dario Vicenzi, medico di famiglia esperto in omeopatia a Modena