Come evitare di arrossire

di Ma.Ma. Commenta

Arrossire è spesso fastidioso specialmente quando si è in mezzo alla gente. Eppure sono tante le persone che, in preda ad emozioni troppo forti, non riescono a fare a meno di diventare rosse come dei peperoni. Ecco alcuni consigli per cercare di tenere a bada questo piccolo inconveniente!

timidezza dipende dimensioni cervelletto

Studi scientifici dimostrano che mettersi in posa nelle situazioni che di base ci fanno essere in imbarazzo possa essere utile per arrossire di meno. Trattare bene la pelle del viso è poi fondamentale per contrastare questo fastidioso inconveniente. Per cui evitare prodotti che possono in qualche modo irritare la pelle che poi, in presenza di situazioni imbarazzanti, potrebbe tendere a diventare rossa ancora più del normale. Evitare anche bevande calde che potrebbero aumentare la temperatura corporea facendo diventare le guance ancora più rosse!

Prima di parlare in pubblico o di affrontare le situazioni che ci mettono in imbarazzo è poi importante provare ad avere un approccio quanto più distaccato possibile. Un consiglio pratico può essere quello di applicare sul viso per 10 minuti un panno imbevuto in acqua fredda che restringe i vasi sanguigni evitando un eccessivo arrossamento.

Ti potrebbe interessare anche:

Uno spray nasale all’ossitocina contro la timidezza

La timidezza dipende dalle dimensioni del cervelletto

Photo | Thinkstock