Depressione, consigli per non ricadere: consulto online

di Cinzia Iannaccio Commenta

 La depressione, se non si risolve il problema iniziale che l’ha causata, può tornare, anche dopo un lungo periodo di cure. Che fare? Ne parliamo in un Consulto online su Medicinalive.

Richiesta di Consulto Medico

“Da qualche anno sto inseguendo il sogno del fondo esuberi bancario (doveva esere 35 anni di servizio meno 5, coè 30 anni di contribuzione) ma tra crisi,riforme e controriforme sono ancora in servizio dopo 38 anni…..tenendo conto che non è mai stato il mio lavoro,e credo che si sappia di che svuotamento mentale porta una professione del genere,specialmente se non si è portati a starev davanti a un pc tutto il giorno,per la pagnotta mi sono “venduto” l’anima,ma ora non ce la faccio più.circa tre anni orsono sono andato un depressione,non solo per questo motivo,ma la somma di molti motivi,dai quali è emerso la punta di tutti in questo del lavoro. sono stato in cura e ho preso entact da 20 e mezzo stilnox da 10 per tre anni,con un aumento di ben tre taglie di abiti,ho intrapreso una dieta e ho eliminato l‘enctat gradualmente,ora ho ripreso le mie taglie originali,ma mi sento che sto ritornando indietro,sto facendo resistenza perchè non voglio più prendere peso,ma non so fino a quando resisterò……….avete qualche consiglio spicciolo? grazie “

 

Specializzazione Psicologia e Psicoterapia

Tipo di Problema depressione

Risponde la dottoressa Maria Barbarisi, psicologa e psicoterapeuta

 “Mi dispiace dover essere brutale con la mia risposta ma e’ doveroso farlo: la sua depressione ha un’origine precisa, e’ il risultato di un lavoro non gratificante che e’ stato trascinato per lungo tempo per ragioni anche economiche. E fin qui nulla da criticare se non la scelta di far uso di farmaci, anziche’ sedersi davanti ad uno psicoterapeuta e capire come gestire al meglio la situazione lavorativa. Mi rendo conto che intraprendere una psicoterapia comporta costi in tempi e in denaro, ma una volta intrapresa questa strada e trovate le soluzioni alternative ai farmaci, sicuramente non ci si ritrova piu’ a stare male. Le medicine servono come supporto iniziale mentre si inizia la psicoterapia o in casi effettivamente gravi dove e’ a rischio la salute del soggetto e/ o dove l’esperto legge una seria depressione che puo’ portare ad atti estremi. Le consiglio caldamente di provare con la psicoterapia e vedra’ che stara’ bene. Se vuole un ulteriore consiglio, mi contatti al 339 5995666. Le faccio i miei piu’ sentiti auguri di pronta guarigione.”

 

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

9 rimedi naturali contro la depressione (FOTO)

Sintomi fisici e psichici della depressione

Come sempre se avete altri quesiti da rivolgere ai nostri specialisti potete farlo riempiendo il form al seguente link: “Chiedi all’esperto: consulti online su Medicinalive”.

Si ricorda che in nessun modo le risposte fornite possono essere considerate sostituitive di un esame clinico ovvero di una visita diretta presso il proprio medico di fiducia, ed ulteriori risultati diagnostici. Il consulto su medicinalive va inteso esclusivamente come risposta indicativa e di ordine generale.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>