Inventato nuovo metodo per combattere la depressione: l’assistenza telefonica

di Paola Commenta

I pazienti che partecipano ad un programma strutturato al telefono per gestire la depressione sembra che presentino dei vantaggi significativi, solo con un moderato aumento dei costi, rispetto a coloro che ricevono cure tradizionali, secondo un rapporto pubblicato su Archives of General Psychiatry. I programmi di terapia contro la depressione si sono dimostrati efficaci in una vasta gamma di persone.

Indirizzi di massima per l’attuazione di programmi per la cura della depressione dipenderanno dall’equilibrio dei benefici e dei costi aggiuntivi. La depressione ha grandi effetti economici al di fuori del sistema sanitario, tra cui la disabilità, la perdita di produttività nel lavoro, la riduzione del livello di istruzione e l’interruzione dei rapporti. Idealmente, le decisioni sul valore dei programmi per la cura della depressione dovrebbero prendere in considerazione questi effetti economici più generali

spiegano gli autori. Gregory E. Simon, autore principale dello studio, e i suoi colleghi del Group Health Research Institute di Seattle, hanno condotto uno studio randomizzato confrontando due programmi per la cura della depressione con attenzione sui metodi classici.

Tra il novembre 2000 e giugno 2004, 600 pazienti che effettuavano cure primarie in sette cliniche, sono stati assegnati ad uno dei tre gruppi. Un gruppo di 207 persone è stato assegnato alla gestione con l’assistenza telefonica, che ha coinvolto fino a cinque inviti a vasto raggio per il monitoraggio, il supporto, il feedback e il coordinamento delle cure; 198 sono stati assegnati alla gestione di assistenza telefonica più psicoterapia, che ha aggiunto otto sedute di terapia cognitivo-comportamentale strutturata al telefono con fino a quattro chiamate di rinforzo supplementare; e 195 sono stati assegnati a cure classiche.

Le valutazioni telefoniche sono state condotte periodicamente ogni a 24 mesi, ed i costi sono stati misurati mediante piano di documentazione sanitaria contabile. Durante i 24 mesi dello studio, il programma di assistenza telefonica ha portato ad un guadagno medio di 29 giorni senza depressione ed un aumento di 676 dollari dei costi sanitari ambulatoriali di assistenza rispetto alle cure tradizionali. Il care management più la psicoterapia ha portato ad un guadagno di 46 giorni senza depressione per un costo di 397 dollari.

La disponibilità a pagare per i giorni senza depressione è un semplice (anche se ben lontano dall’essere perfetto) metodo utilizzato per riepilogare i vari benefici economici delle cure contro la depressione. Le nostre ricerche precedenti suggeriscono che i pazienti curati con cure primarie, in media, sono disposti a pagare circa 10 dollari per un ulteriore giorno senza depressione.

In questo studio, la gestione di assistenza telefonica da sola ha avuto un beneficio netto negativo anche se il costo di un giorno in più senza depressione era di 20 dollari; tuttavia, la gestione di assistenza telefonica più psicoterapia è stata anche meglio perché un giorno senza depressione è stato valutato circa sui 9 dollari.

[Fonte: Sciencedaily]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>