San Valentino: psicologia di coppia e linguaggio dei fiori

di Cinzia Iannaccio 2

San Valentino rappresenta dal punto di vista psicologico nella coppia un momento importante: attorno a questa giornata infatti ruotano aspettative, conferme, desiderio di sorprese e novità. Dimostrazioni spesso di un qualcosa che di non si verificherà mai. E’ innegabile infatti che di frequente  ci si innamora dell’ “amore”, della persona idealizzata e non reale. E dunque a San Valentino (o egualmente nel giorno dell’anniversario) ci si aspetta dal proprio partner un qualcosa di speciale che confermi la bonarietà della scelta amorosa. Più o meno siamo tutti consapevoli di questo strano meccanismo psicologico del rapporto di coppia, che tra l’altro sappiamo essere caratterizzato da una notevole causa chimico-neuronale! Ma allora come fare per stupire il proprio partner? Come dimostrare magia e romanticismo ad ogni costo?

Personalmente ho optato per una giornata in una SPA, un centro benessere che possa coccolarci entrambe, ma in una giornata diversa dal 14 Febbraio, per creare un effetto sorpresa maggiore e rimandare il romanticismo ad ogni giorno della quotidianità. Molte persone invece sono tutt’ora sotto stress e non sanno ancora cosa fare o regalare. Ebbene con i fiori non si sbaglia mai, a patto di utilizzare il giusto omaggio floreale. Come? La Coldiretti ha messo a punto un vero e proprio “manuale d’amore” ricco di consigli al riguardo. Prima di tutto  le rose: vanno sempre regalate in numero dispari e poi scelte in base al colore. Tutti sanno che le rose rosse rappresentano un amore passionale, ma se volete dimostrare un sentimento puro e candido, che va oltre il travolgimento ormonale e sessuale, sceglietele bianche: parleranno per voi. Regalarne una rosa può invece destabilizzare perché significa “solo” affetto, amicizia e gratitudine. Non mettete invece ansia al vostro amore con le rose gialle, che significano gelosia e tradimento!

Ed ancora: il garofano bianco indica fedeltà, quello rosa l’amore reciproco; il tulipano rosso esprime una dolce dichiarazione d’amore; il papavero è invece simbolo di tranquillità e serenità, mentre l’orchidea rappresenta sensualità, lusso, fascino e ricercatezza. Insomma basta il fiore giusto per dire tante cose ed è un omaggio che si può fare anche agli uomini: più sorprendente che mai! Mi raccomando infine: un rapporto di coppia sano e duraturo allunga la vita, quindi scegliete bene il vostro amore…

Articoli correlati:

San Valentino, come e perché il primo bacio non si scorda mai

Longevità e salute, il segreto è nel matrimonio

Idee Regalo per San Valentino

[Fonte: Coldiretti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>