Il sesso fa la felicità

di Redazione 0

La sessualità è parte dell’essere umano. L’amore e l’intimità sessuale contribuiscono ad instaurare relazioni sane e a rendere felici.
La ricerca ha dimostrato che, nella “costruzione” della felicità, il sesso è più importante del denaro.

Dopo aver analizzato i dati di 16.000 persone, un gruppo di ricercatori inglesi ha stimato infatti che la felicità acquisita modificando la frequenza dei rapporti sessuali da uno al mese ad uno alla settimana equivale alla felicità generata dall’ottenere un aumento di 50.000 dollari.
Gli aspetti positivi della sessualità non devono tuttavia far dimenticare delle  malattie trasmissibili sessualmente. Ecco perchè è opportuno vivere la sessualità in modo responsabile, prendendo le opportune precauzioni e scegliendo tra i metodi anticoncezionali disponibili quello più appropriato alle proprie esigenze. Sulla spontaneità, la qualità e la frequenza della vita sessuale, possono influire fattori come:

  • Il controllo delle nascite.
  • Impotenza e problemi di desiderio.
  • Preoccupazione ed ansia per le malattie trasmesse sessualmente.
  • L’ immagine che si ha del proprio corpo.
  • Difficoltà nel provare piacere durante il coito.

Gli esperti concordano nel riconoscere una stretta relazione tra il livello di salute generale, lo stile di vita complessivo, e la soddisfazione sessuale. La ricerca suggerisce, inoltre, che alcune condizioni fisiche che accompagnano l’obesità interessano anche la sfera sessuale, smorzando ulteriormente il desiderio in coloro che sono in sovrappeso.
La buona notizia è  che, ovviamente, è possibile effettuare alcune modifiche al proprio stile di vita per migliorare la libido.  Tali cambiamenti includono:

  • Se si è in sovrappeso, dimagrire, anche di poco, è già di per sè sufficiente a stimolare gli ormoni sessuali.
  • Mangiare cibi più nutrienti, tenendo sotto controllo il colesterolo ed i livelli di zucchero nel sangue. Scegliere alimenti sani per il cuore come cereali, frutta, verdura,  prodotti lattiero-caseari magri e proteine.
  • Fare attività fisica regolarmente. Muscoli più in forma garantiranno maggiore resistenza agli sforzi, incluso l’attivià sessuale.
  • Dormire e riposare abbastanza. E’ difficile avere voglia di fare sesso quando si è stanchi o si ha sonno.
  • Mantenere un atteggiamento positivo. Accettare il proprio corpo, indipendentemente dalle sue dimensioni,  ovviamente cercando di dimagrire se si è in sovrappeso (soprattutto per una questione di salute) e credere sempre nella propria sensualità.

A volte piccoli cambiamenti nello stile di vita non sono sufficienti a risolvere il problema. In tal caso, se la vostra attività sessuale e le vostre funzioni sessuali sono compromesse, rivolgetevi ad uno specialista, senza alcun disagio o remore.

[Fonte: Medicinenet.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>