Malattie del sangue, un numero verde per aiutare i pazienti

di Tippi Commenta

La Sie, la Società italiana di ematologia, riconferma anche quest’anno il suo impegno nel promuovere uno sportello telefonico gratuito, attivo dal 2009 con lo scopo di offrire un servizio utile per i pazienti affetti da malattie del sangue, i familiari e gli operatori sanitari. Il numero verde (800.550.952) è stato realizzato con il supporto di Novartis.

Si tratta di un servizio di consulenza attivo in tutta Italia alle leucemie e alle altre malattie ematologiche. Come ha spiegato il Professor Fabrizio Pane, Presidente della Sie:

Oggi le terapie disponibili consentono di intervenire con successo sulle malattie ematologiche ma è essenziale orientare il paziente verso l’appropriato percorso di diagnosi e cura, oltre che supportarlo psicologicamente. Grazie al Numero Verde si possono ottenere informazioni su sintomi, esami, terapie e sulle strutture sanitarie di interesse ematologico: un aiuto concreto per i pazienti e per chi se ne prende cura.

Il numero verde, chiaramente, non vuole sostituire la visita dallo specialista, piuttosto mira ad essere un vero e proprio sportello informativo telefonico. Esperti ematologi, infatti, rispondono alle chiamate e forniscono informazioni generali sulle malattie ematologiche, un primo orientamento sulle strutture cui rivolgersi, sugli esami di laboratorio necessari, e un supporto psicologico.

Le malattie del sangue sono numerose, da quelle che derivano da disfunzioni di tipo immunitarie, ai tumori del sangue come i linfomi, derivanti da una degenerazione dei linfociti, e la leucemia. Anche l’anemia, che deriva, a seconda dei casi, da una diminuzione, per diverse cause, del numero di globuli rossi, da anomalie di quest’ultimi o da un tasso insufficiente di emoglobina nel sangue, le disfunzioni che interessano il midollo osseo, le Gammapatie, tra cui la c.d. MGUS e i vari tipi di mielosi, rientrano nelle malattie ematologiche.

Il numero verde della Sie è attivo tutti i martedì e i giovedì dalle ore 15.00 alle 18.00.

Via|Sie – Società Italiana di Ematologia; Photo Credit|ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>