Cellulite: la dieta per combatterla

di Valentina Cervelli 2

 La cellulite è uno dei “disagi estetici” che più colpiscono le donne. E mai come con l’avvicinarsi dell’estate è più giusto parlarne. La prova costume si avvicina, e volenti o nolenti ci si guarda allo specchio e ci si interroga sul proprio aspetto e sulla propria pelle.

Spesso e volentieri purtroppo qualche “vizio” ci porta ad accumulare un po’ di antiestetica cellulite. Vediamo come porre rimedio, attraverso una corretta e giusta alimentazione.

E’ infatti la nostra dieta a dover essere modificata per prima quando parliamo di questo inestetismo. Mangiando in modo corretto, assimilando le giuste quantità di elementi nutritivi e rinunciando a cibi insalubri riusciremo sicuramente a migliorare la situazione. Dobbiamo infatti ricordare che la cellulite è essenzialmente una modificazione dei tessuti che provoca l’accumulo di grasso, liquido e tossine, in particolare sulle nostre gambe e sui glutei.  E quando questo avviene la pelle presenta un aspetto irregolare, poco uniforme, con buchi che ne connotano il soprannome di pelle a buccia d’arancia e , nei casi più seri è possibile il presentarsi di accumuli di grasso sottocutaneo che si sollevano dalla pelle.

Sebbene il sovrappeso possa rappresentare un fattore di rischio, va ricordato che la cellulite non è legata allo stesso. Vediamo ad ogni modo come modificare la nostra dieta al fine di combatterla. Prima di tutto bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno, limitando però l’utilizzo di sale e zucchero, che per loro stessa natura favoriscono la ritenzione idrica. Allo stesso modo bisogna limitare e di molto, l’utilizzo di alcol, caffè, insaccati di ogni specie e dolci. La loro composizione naturale, non solo per via di un eccessivo apporto calorico, porta il corpo a non eliminare adeguatamente le tossine.

Via libera al contrario a tutto ciò che contiene ferro: è il minerale che più aiuta a combattere la cellulite. Consumiamo quindi senza timore tutte le verdure ad alto contenuto di ferro come gli spinaci, mangiamo il fegato, le uova, i legumi. Ed ancora frutta secca, pesce ed alghe.

Quella che è considerabile una alimentazione equilibrata, si rivela essere la prima alleata contro la cellulite: molti liquidi, poco zucchero e sale, e tanta frutta e verdura intervallata da carne bianca con l’aggiunta di un poco di carboidrati semplici.  E la cellulite, con un po’ di moto a condire il tutto, sparirà.

Articoli correlati:

Cellulite, combatterla con prodotti naturali

Cellulite, combatterla con la radiofrequenza

Cellulite, gli stadi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>