L’immuno-dieta per difendersi dall’influenza

di Tippi 0

Contro l’influenza e i classici malanni di stagione, la prevenzione comincia a tavola. Anche quello che mangiamo può agire da immunostimolante e proteggerci dai rigori del freddo e dall’umidità. Con il freddo, infatti, si crea una vasocostrizione periferica ed è necessario introdurre alimenti che rafforzano gli anticorpi e aiutano a mantenere calda la temperatura dello stomaco e di tutto l’apparato digerente.

L’immuno-dieta, infatti, contempla tutti quegli alimenti in grado di garantire un adeguato funzionamento dei sistemi di difesa e di protezione del nostro organismo. Come spiega la dottoressa Stefania Giambartolomei, gastroenterologo e medico nutrizionista della SISA (Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione):

Inizialmente si sono individuati alimenti e nutrienti che stimolassero le difese immunitarie nei pazienti durante il decorso post operatorio, poi, vista la validità di un supporto nutrizionale idoneo a stimolare le difese immunitarie, si sono formulate diete arricchite con nutrienti dotati di azione immunomodulante e antinfiammatoria.

Gli alimenti più validi per rinforzare il sistema immunitario, ad esempio, sono tutti quelli ricchi di arginina, un aminoacido coinvolto nei processi attraverso i quali il corpo regola il proprio ambiente interno e le funzioni dell’organismo, come la frutta secca oleosa e la carne. Anche gli acidi grassi omega 3, di cui il pesce azzurro (sgombro, tonno, aringhe e sardine) è particolarmente ricco sono utili per innalzare le difese immunitarie.

Un altro elemento indispensabile da introdurre è sicuramente lo zinco, un minerale presente in tutti i tessuti dell’organismo che assolve svariate funzioni ed è essenziale per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Si trova soprattutto nelle carni come il filetto, la costata e il girello, ma anche nel latte e nei suoi derivati.

Da non dimenticare gli antiossidanti, in primis il resveratrolo, di cui la buccia dell’acino d’uva, i pinoli, le bacche e gli anacardi sono una fonte eccezionale, la vitamina C, di cui sono ricchi i kiwi, gli agrumi e gli ortaggi a foglia verde.

Photo Credit|ThinkStock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>