La merenda estiva perfetta

di Sveva Commenta

Qual è la merenda estiva perfetta da consumare nei mesi di caldo che ci attendono? Gli esperti ci aiutano a fare chiarezza al riguardo.

Maria Rita Spreghini, nutrizionista e pedagogista presso l’U.O. Educazione Alimentare dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, dice:

La merenda estiva deve prevedere fonti energetiche di rapido utilizzo (zuccheri semplici) che si trovano nella frutta fresca. La frutta come la verdura sono alimenti da preferire perché ricchi di vitamine, minerali e fibra

E’ sempre meglio scegliere frutta e verdura di stagione invece che primizie. Giuseppe Morino, responsabile di Educazione Alimentare dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, aggiunge qualcosa sull’eventuale consumo dei biscotti:

I biscotti o in generale qualcosa di dolce lo si mangia già a colazione quindi, siccome si tende oggi a non voler aumentare troppo la quota di zuccheri che i bambini assumono direi che è preferibile di no. Il succo di frutta ha perso tutte quante le fibre quindi anche quando è naturale aumenta il livello di zuccheri nel sangue rapidamente. Perciò, il consiglio è meno possibile. La spremuta fatta dalla mamma senz’altro sì

Per una merenda salata va sempre bene il classico pane e olio e/o pomodoro, una torta rustica a base di verdure, o un piccolo panino. Tante soluzioni, dunque, per una merenda estiva genuina e gustosa!

Ti potrebbe interessare anche:

Merenda bambini, yogurt scelta migliore

Merenda dei bambini, è allarme: fare scelte più sane

Photo | Pixabay