Merenda, perché è importante farla?

di Sveva Commenta

Fare merenda è importante, lo dicono tutti gli esperti: ma sapete il motivo? Perché è importante mangiare qualcosa tra il pranzo e la cena?

Salute bambini merendine sequestrate Nas

Maria Rita Spreghini, nutrizionista e pedagogista presso l’U.O. Educazione Alimentare dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, spiega l’importanza di fare merenda:

Il rispetto del ritmo dei pasti garantisce molteplici vantaggi per l’organismo. Il consumo del cibo con una corretta frequenza migliora l’attività del metabolismo, cioè la capacità dell’organismo di ricavare dal cibo l’energia necessaria. Un buon funzionamento metabolico farà consumare al meglio il cibo, inversamente in parte lo farà immagazzinare. Da sconsigliare le pause troppo lunghe tra i pasti, per evitare cali glicemici troppo alti. Ovviamente senza indirizzarsi in modo frequente su cibi ad alta densità calorica, grassi e dolci da lasciare ad occasioni speciali

Photo | Thinkstock