Patata blu, i benefici

di Valentina Cervelli Commenta

La patata blu è un ortaggio piena di benefici: non è solo un alimento scenografico capace di dare al piatto un aspetto diverso ed un sapore particolare. Ce lo insegna la Coldiretti tramite il suo padiglione nell’Expo.

Potremmo chiamare in causa anche il pomodorino zebrato e la carota viola :anche la loro strana colorazione nasconde tutta una serie di benefici ottenibili naturalmente per il nostro corpo. E’ la biodiversità nelle coltivazione a garantirci tutto questo a livello nutrizionale: ognuna di esse infatti, come le patate blu, è un ortaggio dalle antiche origini che non è andato perso.

Concentriamoci su quest’ultime, molto più facilmente riscontrabili nei nostri supermercati e già viste diverse volte in molte trasmissioni televisive dedicate alla cucina. Le patate blu non sono solamente in grado di creare un piatto molto colorato e non noioso ma sono molto ricche di antociani. Questi significa che questi tuberi provenienti dal Trentino hanno capacità di migliorare la vista e prevenire l’accumularsi del colesterolo nei vasi sanguigni. Due benefici non da poco, come ci spiega la Coldiretti che, entrando nello specifico delle altre verdure della tradizione riscoperte, ci mostra come il colore di questi ortaggi corrisponda ad altrettanti benefici. Pronti a scoprirli?

Le patate dalla buccia rossa posseggono una forte quantità di acidi fenolici, una sostanza antitumorale, mentre quelle viola recuperate nel Parco Nazionale del Gran Sasso sono caratterizzate da alti livelli di antiossidanti, perfetti per contrastare l’invecchiamento cellulare. Passando alle carote non possiamo non pensare a quella viola, piena di polifenoli, flavonoidi e antocianine: i suoi benefici nei confronti della circolazione sanguigna sono innumerevoli. E che dire del pomodorino zebrato? E’ di sicuro uno degli alimenti più curiosi da osservare ma è anche quello con la maggiore quantità di licopene al suo interno: il suo potere antiossidante è davvero molto grande. Ed insieme a lui, la Coldiretti ha riportato l’attenzione del consumatore anche su quello giallo caratterizzato da un forte contenuto di betacarotene, precursore della vitamina A e perfetto per aiutare il sistema immunitario nel rafforzarsi.

Photo Credits | Cris Kelly / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>