Probiotici, 7 alimenti dove trovarli (FOTO)

di Ma.Ma. Commenta

I probiotici sono organismi vivi che, se assunti in quantità adeguata, apportano diversi benefici per la salute soprattutto dell’intestino (ma non solo). Quando è utile assumerli? In caso di stanchezza ingiustificata, facilità ad ammalarsi legata a un sistema immunitario fragile e laddove ci siano difficoltà digestive e infiammazioni del cavo orale. Si trovano in buone dosi in alcuni cibi che dunque è consigliabile mangiare con una certa frequenza. Ecco i 7 alimenti consigliati.

1. Yogurt

Lo yogurt è, per eccellenza, uno degli alimenti più ricchi di fermenti lattici vivi. Contribuisce a mantenere l’intestino in salute, facilita l’evacuazione e non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Il migliore? Quello preparato in casa.

2. Crauti

Strano ma vero, anche i crauti sono tra i 7 alimenti probiotici. Sono inoltre una vera e propria bomba di vitamine, aiutano l’organismo a depurarsi e contribuiscono a mantenersi in salute. Tante insomma le proprietà benefiche di questi ortaggi.

3. Miso

Si tratta di una pasta fermentata ottenuta dai fagioli gialli che si può reperire nelle migliori erboristerie e che prevede differenti varianti: orzo o riso, per esempio. Contribuisce a riattivare la peristalsi.

4. Kefir

Ricco di calcio, vitamine, magnesio, zinco e fosforo, il kefir è considerato un alimento in grado di fornire buoni dosi di probiotici all’organismo. E’ una bevanda fermentata simile allo yogurt, stimola il sistema immunitario e regolarizza l’intestino.

5. Formaggi fermentati

L’Organizzazione mondiale dell’allergia (Wao) consiglia alle gestanti di assumere probiotici di latte e formaggi freschi perché proteggono da infezioni e allergie i nascituri e i neonati.

6. Kombucha

Il tè kombucha è una bevanda di origine orientale in grado di creare equilibrio tra lo stomaco e la milza, aiutando in questo modo la digestione. Ma il kombucha viene definito anche una bevanda viva proprio in riferimento alla sua attività probiotica all’interno del tratto intestinale. Sui benefici attivi del tè kombucha, però, va detto che sono tanti coloro che invece nutrono qualche perplessità.

7. Tempeh

Ricco di omega tre e soprattutto di B12, questo lavorato della soia gialla fermentata è un alimento probiotico da tenere in considerazione per la salute dell’organismo.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>