Barolo in botti di rovere, toccasana contro l’ipertensione

di Paola 0

L’importanza del portare avanti le tradizioni vinicole italiane al servizio della medicina. Come? Una recente ricerca ha portato alla luce gli effetti positivi del vino invecchiato in botti di legno contro una malattia diffusissima come l’ipertensione. Uno studio italiano ha infatti scoperto che non solo il vino, ma anche le botti di rovere che lo contengono sono ricche di antiossidanti. Lasciar invecchiare il vino nelle botti di legno, piuttosto che in quelle di acciaio, avrebbe quindi effetto anche sulla salute dei vasi sanguigni.

E’ il caso del barolo invecchiato in botti di rovere, che ha dimostrato di essere molto più efficace nel dilatare i piccoli vasi sanguigni rispetto a vini rossi e ai bianchi maturati in botti d’acciaio.

[Fonte: Ansa Scienza e Medicina]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>