Come aumentare il metabolismo in 10 mosse (FOTO)

di Ma.Ma. 0

Un buon metabolismo è alla base di una linea perfetta: se il nostro organismo brucia nel modo corretto le calorie, infatti, rimanere in peso forma sarà molto più semplice. Può capitare però che, per la cause più disparate, si registri un netto rallentamento nell’attività metabolica. E allora come correre ai ripari? Ecco come aumentare il metabolismo in 10 mosse.

E’ importante mettere in pratica alcuni piccoli trucchetti che hanno come scopo quello di stimolare il metabolismo: e dimagrire sarà anche molto più facile!

1. Non saltare mai i pasti

C’è chi è convinto che saltare i pasti faccia bene alla dieta: si mangia meno e si dimagrisce di più, questo il pensiero comune di chi cerca di perdere peso. Ma saltare i pasti è sbagliatissimo perché produce l’esatto effette contrario: il metabolismo viene rallentato perché per troppe ore l’organismo non assume calorie. Per aumentare il metabolismo in modo naturale bisgna mangiare poco ma spesso.

2. Fare sport

Come aumentare il metabolismo? Facendo sport! L’attività fisica è il modo migliore per accelerare il ritmo metabolico. Cercate dunque di fare movimento, almeno un paio di volte alla settimana, e entrate nell’ottica di rinunciare alle comodità. Un esempio? Fate le scale invece di prendere l’ascensore!

3. Non ridurre drasticamente le calorie

I nutrizionisti sostengono a gran voce che è importante non seguire diete drastiche che prevedano il consumo di troppe poche calorie: in questo modo il corpo si adagiarebbe e, qualsiasi cosa in più mangiata, contribuirebbe a farvi prendere peso. E’ importante dunque mantenere una certa costanza nel conteggio delle calorie ingerite che non dovranno essere troppe ma nemmeno troppo poche.

4. Non assumere tranquillanti

Tra le cause del metabolismo lento c’è anche una costante assunzione di tranquillanti. In molti casi questi medicinali sono necessarie  prescritti dal medico, ma evitate di assumere voi tutti quei medicinali che hanno l’effetto di calmarvi perché calmeranno voi ma anche il vostro metabolismo.

5. Non esagerare con esercizi aerobici

Esagerare con l’esercizio aerobico può causare un metabolismo rallentato. Se il corpo non ha abbastanza energie per affrontare un allenamento così impegnativo ecco che andrà in compensazione rallentando il metabolismo.

6. Mangiare proteine

E’ importante non evitare del tutto le proteine se si vuole riattivare il metabolismo. Le proteine, infatti, vengono digerite con più difficoltà dall’organismo che dovrà consumare una quantità enorme di energia: le proteine, se consumate in giuste quantità, aiutano dunque ad attivare il metabolismo.

7. Consumare carboidrati

Non rinunciate del tutto ai carboidrati se volete accelerare il metabolismo. Le diete che prevedono assenza di carboidrati possono abbassare i livelli dell’ormone tiroideo (T3), quello che mantiene veloce il ritmo metabolico. Più scende, e più il metabolismo diventa lento.

8. Non rinunciare ai grassi

Può sembrare strano eppure, per aumentare il metabolismo in poche mosse, è importante non rinunciare del tutto ai grassi. La spiegazione è facile da comprendere: l’assunzione di piccole quantità di grassi di origine vegetale e non animale comporta un netto miglioramento della resistenza all’insulina. Questo significa che immagazzinare i carboidrati sottoforma di grassi diventa operazione più complicata. I grassi inoltre regolano il colesterolo e sono un valido alleato per la salute della pelle.

9. Dormire

La qualità del sonno è strettamente collegata a quella del metalolismo. Nei soggetti che riposano poco e male il metabolismo sarà decisamente più rallentato!

10. Via lo stress

Sappiamo che è difficile, ma tra le 10 mosse per aumentare il metabolismo c’è anche quella di tenere a debita distanza ansia e tensioni. Lo stress aumenta la produzione di cortisolo che che favorisce l’aumento di peso. Per cui se volete dimagrire, cercate di stare più sereni e rilassati possibile. Troppo difficile?

Photo Credits | Gustavo Frazao / Shutterstock.com

Photo Credits | Monkey Business Images / Shutterstock.com

Photo Credits | alexpro9500 / Shutterstock.com

Photo Credits | CAROLINA.RUIZ / Shutterstock.com

Photo Credits | lenetstan / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>