Andro-penis, alle Molinette di Torino ora si può allungare il pene

di Paola 23

Dimensioni dell’organo sessuale maschile: un argomento sui cui molto maschietti sono particolarmente sensibili, vittime forse anche del mal fondato luogo comune che il piacere sessuale delle donne derivi dalla lunghezza del pene. Fatto sta che c’è chi per avere qualche centimetro in più da’ spesso credito alle trovato commerciali che provengono da oltreoceano e che promettono di regalare presto una virilità più possente. Spesso, però, si tratta di vere e proprie bufale, che puntano sulla suscettibilità della vanità maschile.

Senza andare così lontano, rimanendo in Italia, ecco spuntare invece un metodo serio e soprattutto medico per aumentare di circa un terzo l’estensione del membro, sia a riposo che in erezione. A scoprirlo e sperimentarlo uno studio italiano effettuato dai ricercatori dell’ospedale Le Molinette di Torino, che si sono guadagnati per questa scoperta la pubblicazione sull’autorevole British Journal of Urology International. Niente farmaci. Niente bisturi. Niente anestesia. Niente creme miracolose allunga-pene.

Niente miraggi nè false promesse, ma un semplice dispositivo composto da un anello di plastica, da due bacchette mobili impiegate per garantire e modulare la trazione e, per finire, una banda realizzata in silicone che consente di mantenere il pene in posizione. Si indossa per cinque, sei ore al giorno e garantisce dopo dodici mesi un effettivo allungamento del pene, pari al 31% a riposo e fino al 36% in fase di erezione.
Finora a provare il dispositivo denominato Andro-Penis sono stati circa 21 pazienti, dei quali 16 hanno completato il percorso di prova previsto, della durata di dodici mesi.
Molti dei pazienti che si sono sottoposti alla sperimentazione del dispositivo avevano problemi di disformia o di eccessiva curvatura.

A sottoporsi all’impianto di Andro-Penis anche uomini con dimensioni del pene superiori ai quattro centimetri, a dispetto di quanto avviene con altre tecniche praticate negli States, spiega su Salute24 Paolo Gontero, uno dei ricercatori che hanno seguito il progetto:

Attualmente sono disponibili procedure chirurgiche che consentono di estendere le dimensioni o di ingrandire la circonferenza, ma presentano una serie di svantaggi, rischi di complicanze e l’insoddisfazione del paziente. La stessa chirurgia secondo l’orientamento degli specialisti americani viene consigliata solo a pazienti con pene a riposo al di sotto dei 4 centimetri e quindi molti uomini che cercano aiuto non soddisfano i criteri clinici richiesti per l’intervento.

[Fonte: Salute24]

Commenti (23)

  1. ciao mi chiamo guillermo e voglio sapere cuanto costa un tratamento dil genere di alungare il pene sono peruviano per cualo q no poso scrivere benne io ho 14cm e penso q e un problema per me boglio sapere cuanto costa para alungare il pene cioa avito in torre pellice pinerollo

  2. per alungare il penis

  3. voglio sapere dove vendono il Andro-Penis e quanto costa resp por fa

  4. @ imanol:
    Ciao a tutti voi, rispondo io:
    il trattamento completo costa circa 200 euro(andropenis + istruzioni+ parti di ricambio + cd per gli esercizi di allungamento del pene ecc)..
    Lo vendo io nel mio sito:

    http://penegrosso.blogspot.com/

    Dateci un occhiata non ve ne pentirete (le donne godono eccome!))

  5. Io l’ho comprato qua, basta cercare un po’ per trovare il prezzo migliore:

    http://www.allungamento-pene-shop.com/andropenis.htm

    227 euro e mi è arrivato in 4 giorni, tutto liscio come l’olio 😉

  6. @ PIAZZAMEN:
    @ Marco:
    ciao, un mio amico mi ha regalato questo articolo ,che a suo dire è una bomba, ma purtroppo non trova più le istruzioni in italiano, vi chiedo gentilmente se qualcuno vuole fornirmele via e-mail……………in attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente……ciao

  7. E’ una bufalaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  8. Ragazzi funziona davvero basta regolarlo in modo corretto per gradi si aumenta la trazione poco per volta.. Da 15 cm dopo 6 mesi sono a 18cm !!!! Ma dovete tenerlo su almeno 6 ore al giorno con brevi pause dove va massaggiato per favorire la circolazione

  9. Non fatevi fregare.Non esiste nulla per allungare il pene,a parte il taglio del legamento che però lo rovina definitivamente il vostro pene e da solo la percezione dell’allungamento ma in realtà rimane uguale,come non esiste nulla per far ricrescere i capelli,altrimenti Berlusconi si faceva il trapianto?Speculano sulle debolezze delle persone,che sono deboli e vulnerabili e farebbero qualunque cosa per risolvere il loro problema,spesso anche sapendo che non funzionerà.Se anche l’allungamento meccanico del pene funzionasse conseguentemente si ridurrebbe in diametro…come un grissino.

  10. Secondo me tu hai perfettamente ragione;ma ,dimmi,l’hai provato o è una tua,per me giusta,convinzione?Soprattutto io penso,aldilà dei risultati,che è impossibile tenere il pene stirato per tante ore.Penso sia doloroso e dannoso.Rispondimi,per favore.

    @ pippo:

  11. @ pippo:
    Tra la tua opinione e quella degli studiosi credo più a quella degli studiosi.
    Se non funzionasse come metodo lo avrebbero publicato sul sole24ore ??
    Non credo quindi informati prima di parlare.

  12. Io lo sto provando…è impegnativo e scomodo per chi fa lavori particolari…o stai tranquillo nel divano o a letto…il costo é caro i risultati ve li dico tra 5mesi perche è un mese che lo comprato…mah speriamo…che non sia una fregata

  13. @ arnolfo:
    credetemi,io l’ho provato ed è assolutamente una fregatura.assolutamente insopportabile,non credete a quello che vi dicono,serve solo a farli arricchire.poi fate come volete.

  14. Per esperienza personale posso testimoniare senza alcun dubbio visto che ho iniziato e seguito correttamente l’estenuante e interminabile “terapia” andro-penis con un gruppo di quattro amici che NON FUNZIONA ASSOLUTAMENTE!!!! zero neanche un millimetro MAGARI fosse vero!!!

    1. L’unico modo per aumentare la dimensione del pene, è andare ad agire direttamente su ogni singola cellula che ne costituisce l’intera sezione e con una tecnologia che ancora non esiste dal momento che bisogna agire non nel microscopico bensì nel nanoscopico, sulle singole strutture endocellulari, mitocondri, membrane, nucleo, dna…
      Questo coi corpi cavernosi, con la pelle del prepuzio, con la mucosa uretrale, col corpo spongioso, con tutti i vasi e capillari sanguigni e con tutte le terminazioni nervose.
      Non si può sperare di farlo crescere a proprio piacimento senza poter agire sulle strutture interne ad ogni cellula di una sezione, chi crede il contrario è solo un allocco, chi afferma che il proprio prodotto può invece solo con ausilio meccanico e/o ormonale, portare ad un allungamento anche se minimo, è una persona intellettualmente disonesta e sostanzialmente un truffatore.

  15. @ Cliente soddisfatto:
    ciao potresti spiegare cosa intendi poco x volta???@ Cliente soddisfatto:

  16. ciao, francamente mi sembra incredibile tanto pessimismo. Io l’ho usato e mi è servito. in 4 mesi circa 1,8-2 cm. Certo non è comodissimo, ma chi consiglia la recisione del tendine, crede che si tratti di un sistema comodo o economico?

  17. Mi piacerebbe conoscere qualcuno nella realtà che ha utilizzato questo tipo di estensore per constatare la vera efficacia dello stesso. Il mio pene in erezione misura 16,5 cm di lunghezza e 13 cm di larghezza con l’utilizzo di andropenis arriverei a 20 in lung. E 14 in larg. ?! Mi sembra fantasia…

  18. volevo saper come faccio a avere andropenis da voi?

  19. L’allungamento del pene è possibile senza ricorrere alla chirurgia. Bisogna avere pazienza e determinazione perchè allungare il pene non avviene da un giorno all’altro. Diversi metodi sono disponibili in questa pagina http://www.ultimate-herbal.it/ingrossamento_pene.aspx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>