Arriva la pillola unisex per riaccendere la libido

di Redazione 7


Un solo “super farmaco” per far ritrovare il desiderio sessuale, sia agli uomini che alle donne. Lo stanno creando alcuni esperti di riproduzione scozzesi. Gli studiosi, sono sicuri che “la pillola della libido” manderà in pensione il vecchio Viagra. Ecco perché. Dice Robert Millar, direttore dell’équipe di ricerca:

Il Viagra non produce desiderio, porta solo all’erezione per gli uomini. La nostra pillola invece creerà l’eccitazione e produrrà anche il desiderio, per uomini e donne.

La perdita di libido colpisce oltre un terzo delle donne, e un uomo su sei. Quest’ultimo dato statistico, però, è in rapida crescita a causa della vita stressante di molti maschi. La pillola userà un ormone che rilascia la gonadotropina Tipo 2, che regola il sistema riproduttivo in esseri umani e animali.



Inizialmente, il farmaco della libido potrà essere realizzato come una fiala da iniettare, ma si spera di giungere a breve anche alla pillola. Tra gli effetti collaterali della medicina “accendi desiderio” (provata con successo, per ora, su topi e scimmie) c’è stata una diminuzione dell’appetito, con un calo del cibo ingerito anche del 30% e anche un aumento della fertilità.

Commenti (7)

  1. A che punto è la sperimentazione della pillola unisex per riaccendere la libido?
    Ha veramente effetto sulla libido femminile?

  2. Vorrei tanto questa super pillola per la libidine.Ma sara’ in commercio fra 10 giorni o ci vorra’ assai ancora?Spero subito che la mettano in commercio.Mi potete chiamare su questo numero?3891956509.Vorrei sapere da uno esperto di voi quando sara’ disponibile.Fatemi sapere.Cordiali saluti e a risentirci

  3. vorrei sapere da voi quali sono i tempi della messa in commercio di questo farmaco, e se come si legge è veramente efficace sia sugli uomini che sulle donne. cordiali saluti e spero che mi diate una risposta in breve tempo.

  4. @ fulvio:
    @ Gianni:
    @ Paolo:
    Ciao, Come potete leggere nel post, si tratta di una sperimentazione ancora a livello di laboratorio, su povere scimmiette e poveri topolini. Con loro pare funzioni. Benché si tratti di un articolo vecchiotto, mancano ancora i tempi tecnici per la sperimentazione sugli esseri umani. In genere minimo due o tre anni, ma dipende dal tipo di medicinale e qui non dice neppure se il trial clinico è iniziato. Non è suppongo l’unica ricerca in questo senso e vi garantisco che appena sarà messo in commercio un prodotto unisex in grado di riaccendere la libido (molto più difficile che un’erezione), ne sarà dato ampio spazio in tutti i media. Oppure potremmo trovare lunghe file fuori dalle farmacie. Cmq prima di rispondervi ho fatto una rapida ricerca. Le ultime notizie di questa sperimentazione risalgono al 2008. Non ci resta che attendere. :)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>