Viagra rosa, aumento del desiderio? No, depressione e sonnolenza

di Paola Commenta

Chi credeva, giustamente, che il viagra rosa avesse come obiettivo aumentare la libido femminile, accendere il desiderio e potenziare il piacere sessuale delle donne, rimarrà deluso nello scoprire che la pillola blu del gentil sesso altro non provoca che sonnolenza. Sono questi gli sconvolgenti risultati dei test effettuati dalla FDA (la Food and Drug Administration): il viagra rosa è un vero flop.
Tanto che si sta pensando di rivalutare l’approvazione del farmaco per via degli insoddisfacenti risultati e soprattutto a causa dei numerosi effetti collaterali: fa più male che bene. Nelle donne che lo hanno provato si sono verificati diverse spiacevoli conseguenze:

  • sonnolenza (e come si può avere un rapporto sessuale soddisfacente mentre si dorme? A meno che non si soffra di sexsomnia).
  • depressione, anche qui no comment: altro che aumento del piacere!
  • vertigini che si possono protrarre anche per diverse settimane.

Insomma il gioco non vale la candela, anche perché almeno funzionasse. E invece no: malgrado tra le donne che lo hanno testato ci siano stati dei riscontri positivi riguardo alla soddisfazione nel rapporto sessuale, si tratterebbe, stando agli esperti, di sensazioni troppo soggettive da essere riconducibili ad un farmaco.

Molti medici restano critici sul viagra rosa. E lo erano già molto prima della diffusione di questi allucinanti effetti collaterali. Perché è presto detto: non bisogna ricorrere a pillole magiche per tutto. Le case farmaceutiche sono interessate a venderci la panacea di tutti i mali. Ma la verità è che il piacere, quello femminile soprattutto, è prima di tutto mentale e poi fisico. Non occorrono farmaci particolari, bensì il semplice amore e la fiducia verso se stesse ed un coinvolgimento fisico ed emotivo molto intenso.
Per riaccendere il desiderio sessuale in una coppia occorrono fantasia, eros, sensualità, il risolvere le incomprensioni fuori dalla camera da letto, la cura dell’aspetto fisico e la realizzazione professionale, il dialogo.
Tutti fattori da coltivare seriamente, giorno dopo giorno, per alimentare una fiamma che non può essere e non è al momento contenuta in nessuna pillola.

[Fonte: Lastampa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>