Disfunzione erettile, legame con lo sport?

di Valentina Cervelli Commenta

Troppo sport e disfunzione erettile avrebbero un legame. Si era sospettata una relazione di questo genere per molto tempo: ora viene lanciato un vero e proprio allarme dagli urologi italiani riunitisi a Roma per il congresso “Qualità di Vita in Urologia e Andrologia“.

Promosso ed organizzato dal prof Francesco Sasso, specialista in Urologia e Andrologia presso l’Università Cattolica Sacro Cuore di Roma – Fondazione Gemelli e patrocinato dalla Società Italiana di Urologia, l’evento ha cercato di mettere il punto sulla fertilità ed i principali problemi che affliggono gli uomini in ambito urologico ed andrologico. E tra le varie “certezze” uscite dalla tavola rotonda è emerso proprio questo: troppo esercizio fisico può causare problemi alla salute sessuale delle persone, sia di sesso maschile che di sesso femminile.

La disfunzione erettile è stata la prima ad essere chiamata in causa: la casistica ha infatti mostrato che anche i più giovani ne sono vittime quando la loro routine sportiva è troppo intensa. Mantenersi in forma eseguendo dell’attività fisica è positivo per la salute sessuale, l’ “overtraining“è invece da evitare. Correre 100 Km settimanalmente, ad esempio, può influire negativamente sulla capacità di erezione maschile: insomma deve esserci misura in ciò che si fa. Questo non significa affatto smettere con gli esercizi e con l’allenamento: su questo gli esperti riunitisi a Roma sono stati molto chiari. E’ però necessario rivedere la quantità di attività da fare, distribuendola in modo salutare e non deleterio. Gli sport da osservare con più attenzione? Secondo gli andrologi sono il ciclismo, l’equitazione e l’atletica leggera professionali, accompagnati dal dal culturismo, dal già citato jogging e dalla palestra.  Sottolinea il prof. Sasso parlando del ciclismo:

Nell’uomo l’uso della bicicletta determina una compressione della zona perineale che provoca un mancato afflusso di sangue e di conseguenza la perdita di elasticità. L’esercizio fisico deve essere ben condotto [per essere salutare] e così migliora la salute sessuale.

Problemi analoghi sono riscontrabili anche nelle altre discipline sportive, soprattutto a causa di vestiario non adatto e comprimente: un minimo di attenzione in più e un pizzico di sport ed allenamento in meno potrebbero aiutare l’uomo iperattivo in palestra ad allontanare lo spettro della disfunzione erettile.

Photo Credits | baranq / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>