Fumare marijuana uccide la libido

di Marco Mancini 2

I fumatori di marijuana potrebbero essere i peggiori amatori sulla “piazza”. Secondo una ricerca australiana, gli uomini che fumano marijuana quotidianamente hanno quattro volte più probabilità di avere problemi a raggiungere l’orgasmo rispetto ai non fumatori. Lo studio ha preso in esame 8.656 australiani, i quali però non sempre possono stare sereni.

Pare infatti che i fumatori di altre sostanze abbiano il problema opposto, cioè quello dell’eiaculazione precoce quasi tre volte maggiormente rispetto ai non-fumatori. A guidare lo studio è stata Marian Pitts de La Trobe University di Melbourne. Il suo team ha analizzato i dati raccolti nell’ambito di uno studio del 2005 su maschi dai 16 ai 64 anni. Nel complesso, l’8,7% degli intervistati ha dichiarato di aver fumato nell’ultimo anno, con gli uomini che erano il doppio (11,2%) rispetto alle donne (6,1%). La fascia d’età sotto i 36 anni è stata quella più avvezza a fumare marijuana.

Anche se molti fumatori maschi hanno avuto problemi sessuali, essi hanno segnalato più partner rispetto ai non fumatori, circa il doppio delle probabilità di avere due o più partner sessuali nel corso dell’anno.

La squadra di Pitts ha trovato un andamento ancora maggiore dell’attività sessuale tra i fumatori di sesso femminile, che hanno riscontrato anche sette volte più probabilità di avere diagnosticata una infezione sessualmente trasmessa nel corso dell’anno rispetto ai non fumatori. Tuttavia, tra le fumatrici non risultano problemi a letto, ma solo una problematica legata alla promiscuità sessuale.

Uno studio del 2007 condotto da Marie-Eloi Stiven presso il Weill Medical College della Cornell University di New York ha rilevato che i consumatori di marijuana avevano di gran lunga più probabilità di altri di prendere il Viagra. Questo serve probabilmente per contrastare il degrado della libido dovuta dagli effetti della marijuana.

Tuttavia, il nuovo studio non stabilisce una relazione di causa-effetto tra la marijuana e le prestazioni sessuali, come invece sono state trovate con le altre droghe. Molte delle correlazioni tra la marijuana e le prestazioni sessuali si sono manifestate solo dopo aver rilevato altri fattori, quali l’età, il fumo di tabacco e l’uso di alcool.

[Fonte: Newscientist]

Commenti (2)

  1. [Fumare la marijuana uccide la libido…]

    ma su quale lontanissimo pianeta?

    per la mia esperienza, è tutto il contrario.

  2. Vaporizzo la marijuana, meglio che bruciarla, niente di cancerogeno. ieri sera mi sono fatto una scopata allucinante… quindi no… non uccide la libido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>