Sesso con o senza profilattico: stesso piacere

di Valentina Cervelli 1

Quando si parla di sesso sicuro, la prima obiezione che purtroppo viene presentata dagli uomini e dalle donne che non usano il profilattico è quella che con il “guanto” le sensazioni siano meno forti e senza piacere. Uno studio condotto negli Stati Uniti ci racconta che le cose non stanno in questo modo e che l’utilizzo del preservativo non inficia la possibilità di raggiungere l’orgasmo.

Quello che il condom possa diminuire il piacere provato dall’uomo e dalla donna è un falso mito che il Center for Sexual Health Promotion dell’Indiana University di Bloomington ha deciso di smontare definitivamente. Non per una pura e mera analisi statistica, ma per spingere all’utilizzo di questo anticoncezionale. Buono non solo per evitare gravidanze indesiderate, ma perfetto soprattutto per proteggere le persone dal contagio da parte di malattie a trasmissione sessuale.

I ricercatori hanno focalizzato l’attenzione sul livello di soddisfazione di un campione di uomini e donne vario ed il più possibile eterogeneo, raggiunto attraverso un questionario online denominato “National Survey of Sexual Health and Behavior”. Nel corso di questa indagine è stato chiesto alle persone quale fosse il proprio utilizzo di preservativi e lubrificanti, il piacere provato e l’eccitazione percepita con e senza condom. Ed ancora la capacità di raggiungere e mantenere l’erezione.  E’ emerso dai risultati che solo il 27,5% degli uomini e il 22,3% delle donne che avevano risposto al questionario avevano utilizzato il preservativo. Numeri che devono far riflettere e che ricalcano in modo molto fedele quelle che sono anche le statistiche europee ed italiane.

Mettendo a confronto coloro che avevano usufruito del condom e coloro che non lo avevano utilizzato, gli scienziati hanno scoperto che non vi erano significative differenze nelle risposte riguardanti il piacere provato: sinonimo questo della mancanza di differenza sostanziale nel raggiungere l’orgasmo in entrambi i casi. Purtroppo sembra essere molto difficile far capire alla popolazione che fare del sesso protetto consente di farlo meglio e più a lungo. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista di settore Journal of Sexual Medicine.

Fonte | Journal of Sexual Medicine

Photo Credit | Thinkstock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>