Bambino dà l’ok nella pancia della mamma

di Valentina Cervelli Commenta

La maternità è sempre qualcosa di speciale, ma quando anche il tuo bambino dall’interno della pancia, ti dà l’ok con la sua piccola manina, l’emozione sale alle stelle e si ha voglia di condividerla con il mondo intero.

 

Ed è in pratica quello che è successo a Paul Schofield e Cheryl Stevenson due genitori di una cittadina vicino Manchester. Nel corso di un controllo ecografico di routine, alla 20esima settimana di gravidanza, dall’immagine dell’ecografia è comparso un piccolo braccino che faceva proprio il segno dell’ok con il pollice. E’ una coincidenza, ovvio: il feto non può avere coscienza di quel gesto, ma l’evento è stato così straordinario e divertente che vi è stato un vero e proprio passaparola anche tra i medici.

A livello scientifico, è evidente, non si tratta di un evento di straordinaria importanza, ma segna perfettamente lo status mentale e sociale di chi aspetta un bambino e di come questo possa essere speciale e diverso da quello che si “possiede” in altri contesti. E’ incredibile quanto un semplice gesto della mano di un bambino non ancora nato possa significare per un genitore.

Quando queste cose accadono è difficile trattare il feto come tale: si avrebbe voglia di poterlo abbracciare dalla gioia ed esultare. Cosa, quest’ultima, che i genitori hanno fatto. Ecco il loro racconto:

Ci hanno chiesto se volessimo sapere il sesso del bambino e quando abbiamo acconsentito, lui si è immediatamente piegato su se stesso come una palla ed ha rivolto il suo viso verso il basso e quindi all’inizio non è stato facile scattare un’immagine chiara. Eravamo un po’ frustrati. Ma appena l’infermiera ha detto che avremmo dovuto smettere, la piccola mano è uscita fuori e ci ha fatto il segno dell’ok con il pollice. Siamo tutti scoppiati a ridere. Lei ci ha detto che aveva visto alcuni gesti fatti con le mani nella sua carriera, ma nulla di così chiaro e perfetto al momento come questo. Ci ha davvero dato tanta gioia.

E lo comprendiamo perfettamente.

Photo Credit | MEN S.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>