Parti rari: nati due gemelli ad un mese di distanza

di Valentina Cervelli 3

 Quello della nascita delle vita è sempre un piccolo miracolo. Talvolta però dei parti sono così rari da avere dell’incredibile. Non sempre è madre natura a stupire il mondo della medicina, talvolta sono i medici, che grazie ai processi raggiunti nel settore, riescono a plasmare il più possibile la resistenza del corpo umano rendendo reali cose impensabili. Due gemelli sono infatti nati, per consentire loro un decente sviluppo, a un mese di distanza una dall’altra.

Il secondo parto è avvenuto dieci giorni fa, ed i due fratelli, pur condividendolo stesso grembo naturalmente, sono venuti alla luce in due date diverse: il primo è venuto alla luce lo scorso 17 settembre. Un parto gemellare insolito, ma resosi necessario per dare modo al secondo fratello di svilupparsi adeguatamente. Entrambe le nascite, avvenute presso l’ospedale Ircss Burlo Garofolo di Trieste, sono state in realtà premature.

La nascita dilazionata del secondo gemello è stata decisa a tavolino per evitare il rischio di morte neonatale, soprattutto in virtù delle gravi alterazioni cromosomiche riscontrate nel primo bambino, nato solamente dopo ventiquattro settimane e cinque giorni.

Ha spiegato dall’ospedale il prof- Salvatore Alberico, direttore del reparto di Patologia Ostetrica:

Alla nascita del primo gemello i medici di guardia, in considerazione della grande prematurità che avrebbe comportato per il secondo gemello un rischio di morte neonatale del 52% e di grave handicap permanente del 57%, hanno tentato con successo di bloccare il travaglio di parto, consentendo per altri 30 giorni il prosieguo della gravidanza.

La donna e il figlio, l’ultimo nato, sono in buone condizioni di salute. Il neonato pesava alla nascita 1305 grammi. Sebbene non abbia mancato di suscitare scalpore, la nascita dei due bambini non è un fatto totalmente nuovo, specialmente in Italia. Già nel 2010, presso l’ospedale di Cuneo, tre gemelli nacquero in tre giorni differenti: lo scorso maggio è toccato ad una coppia di bambini a Milano.

Articoli Correlati:

Parto gemellare: tutte le news

Uno bianco, uno nero: nati gemelli con colore pelle diversa

Fonte: Libero News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>