Agopuntura contro le allergie stagionali?

di Valentina Cervelli 1

Agopuntura contro le allergie stagionali? E’ questa l’ipotesi lanciata dai ricercatori del Charite-University Medical Center di Berlino nel corso di uno studio recentemente condotto e pubblicato sulla rivista rivista Annals of Internal Medicine. Si tratterebbe di uno strumento adatto a curare sintomi come la lacrimazione degli occhi ed il loro bruciore.

O ancora gli attacchi di rinite che di solito le allergie portano con loro.  Gli scienziati, guidati dal dott. Benno Brinkhaus hanno preso in considerazione, per sottoporlo a specifiche analisi, un gruppo di 422 volontari affetti da allergie di tipo stagionale. In modo random il campione è stato poi suddiviso in tre gruppi distinti sottoposti: ad un trattamento di agopuntura, una “finta” sottomissione a questo tipo di terapia (l’apposizione di aghi in luoghi non utilizzati dall’agopuntura generalmente, N.d.R.) ed ad un normale approccio farmaceutico condotto attraverso gli antistaminici.

Tutte le terapie sono durate otto settimane, equivalenti a 12 sedute di trattamento. Alla fine del periodo in questione il 71% dei pazienti ha riferito di aver ottenuto grazie all’agopuntura un miglioramento dei sintomi, a fronte del 56% di coloro sottoposti allo “sham” la falsa terapia.  Sottoposti a controllo otto settimane dopo la fine dei trattamenti, tutti i volontari presentavano lo stesso grado di miglioramento sintomatico.  I ricercatori sono partiti da un assunto molto semplice e veritiero: sebbene praticamente tutti i casi di allergia stagionale vengono affrontati con l’uso di farmaci, non sempre questi sono risolutivi. Senza contare il rifiuto a prescindere da parte di alcune persone di utilizzare medicinali. Nonostante lo studio in questione non abbia evidenziato dei significativi miglioramenti clinici rispetto alle altre modalità d’approccio al problema, secondo gli esperti tedeschi l’agopuntura può essere un valido strumento complementare al trattamento tradizionale dell’allergia.

In fondo, che la si ritenga risolutiva, o che la si consideri un semplice placebo , l’agopuntura può essere utilizzata per curare le allergie senza particolari controindicazioni.

Fonte | AIM

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>