Programma bellezza: il momento migliore del giorno per….

di liulai Commenta

La maggior parte di noi donne si occupa delle “questioni estetiche” nei ritagli di tempo. Ho un sacco di amiche che si tolgono le sopracciglia mentre guardano la Tv o che si fanno la ceretta durante la pausa pranzo, senza considerare che: per ottenere i massimi risultati, sapere “quando” è importante almeno quanto “come” farsi belle. Il nostro fisico è una macchina in continua evoluzione durante il giorno, il mese e l’anno. Questo significa che la mattina il corpo non è lo stesso della sera, come non è lo stesso in estate e in inverno, quindi non dovreste trattarlo sempre allo stesso modo. Cambiate le vostre abitudini e vi stupirete dei risultati.

Il momento migliore del giorno per:

  • Farsi la doccia: Molte pensano di risparmiare tempo prezioso facendosi la doccia la sera invece della mattina (solo per dormire 10′ in più) ma quello che non si tiene in considerazione è che se invece diventa la prima cosa appena alzate.. diventa un potente energizzante, almeno quanto il caffè. L’acqua che scorre sul corpo stimola i centri nervosi della pelle, aiutando la circolazione e rendendo la pelle più luminosa. Gli effetti benefici dell’acqua saranno ancora più evidenti se usate una spazzola o un guanto di crine per strofinarvi il corpo.
  • Idratarsi: Vi consigliamo di spalmare creme idratanti e protettive subito dopo esservi lavate. Infatti il vapore che viene emesso durante la doccia ha aperto i pori della pelle e la crema penetra molto meglio.
  • Togliervi le sopracciglia: dopo la doccia, questo è il momento in cui la pelle è più morbida e i pori sono dilatati: usate le pinzette adesso e vi assicuriamo che soffrirete molto meno del solito.
  • Truccarsi: Seguite questi 3 passaggi:  a) i fluidi si raccolgono sotto le palpebre mentre state orizzontali e ci vuole circa 1 ora per veder scomparire l’effetto “gonfiore”. Se non volete andare in giro con quelle brutte borse sotto gli occhi, provate a mettere dei sacchetti di camomilla bagnati e freddi sugli occhi per un minuto.2) Aspettate almeno 10 minuti dopo la doccia. Questo permetterà agli oli della pelle di tornare in superficie e al fondotinta di spalmarsi meglio e in modo più omogeneo. 3)provate a mettere il mascara per primo. Le ciglia truccate mettono in evidenza il contorno occhi e vi aiuteranno ad evitare di esagerare con ombretti o eye liners, che rendono il trucco pesante.

  • Mettere il profumo: Mettere il profumo quando si è nude aiuta anche a trovare i punti chiave (dietro le ginocchia e sui gomiti), dove il corpo è naturalmente più caldo e può irradiare l’odore con più facilità. A metà giornata spruzzatene ancora un po’.
  • Comprare i trucchi: Se volete comprare il fondotinta o la cipria, il momento migliore è nel pomeriggio. La mattina infatti la pelle è più pallida dei solito ed è anche molto disidratata quindi assorbirà il trucco rendendovi difficile avere un’idea chiara dei colori.
  • Spalmare le creme: Tra le 9 e le 10 di sera, le cellule della pelle iniziano il processo di riparazione. Questo è il momento in cui il viso è più recettivo ai trattamenti contro l’acne o le rughe. Inoltre, la temperatura della pelle aumenta di circa un grado (o 1/2 grado) di notte e questo permette ai pori di dilatarsi temporaneamente e fa sì che qualunque cosa applichiate sulla pelle penetri più in profondità. Aiutate l’assorbimento sciacquandovi il viso prima con acqua tiepida e scaldando la crema strofinandola un po’ tra le mani prima di applicarla. Proprio perché il PH della pelle è naturalmente più acido di notte, otterrete maggiore esfoliazione dallo stesso ammontare di crema.
  • Fare un massaggio: La mattina è il momento ideale per fare un massaggio rinvigorente, shiatsu o Thai. La pressione dei punti chiave vi darà tantissima energia. Dopo il lavoro è il momento ideale per farsi fare un massaggio rilassante, del tipo svedese per esempio, per sciogliere i muscoli del collo, o un linfodrenaggio (nel caso abbiate le gambe gonfie).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>