Funghi: come raccoglierli evitando incidenti

di Cinzia Iannaccio 0

Funghi, buoni ma pericolosi per la salute: se non si conoscono è bene non andare per boschi a raccoglierli, perché si può rischiare un’intossicazione, di ferirsi o peggio la vita. L’allarme arriva dalla Coldiretti: negli ultimi 10 giorni sono morti 6 cercatori di funghi a causa di incidenti capitati durante l’esplorazione sulle montagne italiane: decisamente troppi in questo scorcio di vacanze.

La stagione di raccolta è infatti appena iniziata e terminerà in autunno. Non è assolutamente un trend da mantenere, benché l’hobby della ricerca dei funghi sia molto diffuso ed apprezzabile.

Ecco allora il decalogo per gli appassionati e per chi vuole iniziare questa nuova attività all’aperto nel tempo libero, che ricordiamo, può risultare un ottimo antistress. I suggerimenti arrivano ovviamente dagli esperti della Coldiretti.


1) Informarsi sulle norme vigenti nella zona relativamente alle attività di raccolta;
2) Studiare il territorio che si intende esplorare ed evitare percorsi inadatti alla proprie capacità;
3) Prima di partire avvisare amici e familiari sulle proprie intenzioni e sui tempi previsti per il rientro;
4) Verificare le condizioni climatiche del posto; Un improvviso temporale o una bufera di vento in un bosco, in montagna, possono essere pericolosi.
5) Scegliere l’attrezzatura adatta senza dimenticare luce e cellulare;

6) Raccogliere solo di funghi di cui si è sicuri e non fidarsi assolutamente dei detti e dei luoghi comuni, ma rivolgersi sempre, (non solo in caso di incertezza), per controlli ai Comuni o alle Unità micologiche;
7) Utilizzare cestini di vimini ed evitare le buste di plastica;
8)Non utilizzare rastrelli che possano danneggiare il micelio;
9) Pulire immediatamente il fungo dai residui di rami, foglie e terriccio per garantire la sua integrità;

10)  In caso di necessita’ contattare il 1515, numero di Emergenza Ambientale del Corpo Forestale dello Stato.

Una volta tornati sani e salvi a casa e fatti i dovuti controlli per capire se i funghi raccolti sono buoni o velenosi, accendete il vostro pc e cercate una ricetta per cucinarli, magari qui su dietaland!

[Fonte: Coldiretti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>