Le Piazze della Salute, a Milano visite mediche gratuite

di Paola 1

L’importanza della prevenzione è indiscussa, spesso però prenotare una visita specialistica di routine tramite il servizio sanitario nazionale richiede tempi biblici, per una mammografia si aspetta mesi in molte città, per fare solo un esempio. E siccome le visite private non tutti possono permettersele, si rimanda con quanto ne consegue per la diagnosi precoce delle malattie che, come sappiamo, è fondamentale per sconfiggere i tumori e rallentare il decorso di patologie degenerative e in generale per avere maggiori probabilità di guarigione e minori conseguenze.

E proprio per agevolare i cittadini che vogliono pensare alla prevenzione, è partita ieri a Milano l’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Salute del Comune dal titolo Le Piazze della Salute, con camper sparsi in vari punti della città, soprattutto nelle zone disagiate, che offriranno visite mediche gratuite nei prossimi 81 giorni. Il sindaco del capoluogo lombardo, Letizia Moratti, spiega che l’iniziativa è nata

per sensibilizzare la città sui grandi temi della salute, della buona sanità, dei corretti stili di vita, del benessere psicofisico e della cura di sé.

Piazze della Salute è stata presentata ieri in piazza Scala e si protrarrà fino al 12 dicembre prossimo. Hanno collaborato alla sua realizzazione numerose aziende ospedaliere, enti, associazioni, fondazioni, ordini professionali, farmacie comunali del Gruppo Admenta, Federfarma, la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi e Farmindustria. Tre le piazze coinvolte in ognuna delle 9 circoscrizioni. Le trovate qui. A disposizione, gratuitamente, il consulto di medici specialisti che hanno risposto all’appello della campagna, Regalati anni di vita in salute. Dalla salute degli occhi, alla pelle, alla prevenzione dell’osteoporosi, alle allergie respiratorie, dal rischio cardiovascolare alla celiachia alla lotta al fumo. Qui la lista esaustiva dei consulti offerti.

L’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna spiega in una nota che con Piazze della Salute si vuole fornire ai cittadini

un servizio medico di alta qualità a titolo totalmente gratuito, per contribuire a diffondere la cultura della prevenzione, incidere su un significativo risparmio in termini di cure mediche, soprattutto in tempo di crisi economica, puntando sulla diagnosi tempestiva, l’attenzione a patologie con ottima prognosi se precocemente diagnosticate, la didattica dell’attenzione per imparare ad ascoltare e individuare quei piccoli cambiamenti del nostro corpo che sono spie fondamentali per capire se qualcosa non va e recarsi dunque da uno specialista.

Una bella iniziativa per diffondere una cultura della prevenzione, che speriamo trovi seguito in numerose altre città d’Italia.

[Fonti: Italia-news.it; IAMM]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>