Gonfiore dopo protesi al seno

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su gonfiore dopo protesi al seno
Gentile prof. Sala, mi sono sottoposta ad un intervento di mastoplastica additiva. Dal mio risveglio ho notato un gran gonfiore, non solo al seno, ma anche al collo, viso e soprattutto addome, nonché fino alle mani e caviglie. Sono passati 4 giorni dall’intervento e la situazione non mi sembra migliorare. Il chirurgo che mi ha operato dice che è normale, ma io ho paura di no. Possibile che il gonfiore sia arrivato fino ai piedi? Soprattutto quello che mi spaventa è la circonferenza aumentata della pancia. E se ci fosse un’emorragia a provocarla?

gonfiore dopo protesi al seno

Specializzazione Chirurgia Plastica
Tipo di Problema gonfiore dopo protesi al seno

Risponde il Dottor Luigi Sala, specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. Per contatti diretti è possibile visitare il sito Chirurgia Plastica Luigi Sala

Salve, in effetti il l gonfiore da Lei descritto risulta abbastanza inusuale ed esagerato rispetto all’intervento eseguito. Le consiglio (ma credo che il collega abbia già provveduto a richiederlo) un emocromo di controllo ed un controllo ecografico.
Buona giornata

 

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti

Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive,

ricordando quanto segue:

non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.