6 consigli per scegliere cosmetici non pericolosi

di Valentina Cervelli 0

La prevenzione contro le malattie della pelle e dell’organismo passa anche attraverso la scelta dei cosmetici giusti da utilizzare per sentirsi più belli. Spesso per spendere meno, o perché non si conosce la propria epidermide, si fanno scelte azzardate. Oggi vogliamo darvi 6 consigli per evitare l’utilizzo di make up pericoloso per la salute.

Una ricerca recentemente condotta dall’Università della California ha mostrato come dei livelli davvero molto alti e deleteri per la nostra salute spesso e volentieri finiscano nei rossetti e nei lucidalabbra che compriamo. Un vero e proprio pericolo per la nostra salute, dato che in questo modo essi finiscono per venire assorbiti molto velocemente dalle nostre mucose: parliamo di piombo, cadmio, cromo. Tutti metalli pesanti capaci di apportare sgradevoli conseguenze al nostro organismo.

Quello che dobbiamo fare è imparare a scegliere make up o creme che siano sicuri da un punto di vista dermatologico e che al contempo non arrechino danni alla nostra salute sul lungo periodo per via delle sostanze che contengono. Ma come si fa a scegliere senza sbagliare? Bisogna imparare a scegliere con consapevolezza. Come ha suggerito anche Altroconsumo, associazione di tutela dei consumatori, bisogna seguire alcune regole, sei consigli dai quali non prescindere al momento della scelta del cosmetico.

  1. Leggere sempre la lista degli ingredienti che compongono il cosmetico o la crema, preferendo l’acquisto di prodotti privi di sostanze che possano allarmare.
  2. Porre particolare attenzione alla scelta di tutti quei prodotti che sono destinati a rimanere a contatto con la pelle e le mucose più a lungo come rossetti, lucidalabbra, e creme. Su shampoo e saponi, risciacquabili, si può essere meno selettivi.
  3. Se si utilizzano un gran numero di cosmetici è bene evitare tutti quei prodotti che contengono propylparaben e butylparaben, soprattutto se si tratta di creme che non si risciacquano.
  4. Evitare l’utilizzo di prodotti che contengono filtri UV a meno che non ci si debba esporre al sole.
  5. Particolare attenzione va impiegata nella scelta di prodotti destinati alle donne in gravidanza ed ai bambini. Sono le categorie più sensibili agli effetti dei metalli pesanti sulle ghiandole endocrine.
  6. Non fidatevi di dizioni come “naturale”, “antiallergico” e “non allergenico”. Verificate che lo siano. Anche quando vi indicano “clinicamente testato”, verificate sempre la lista degli ingredienti che compongono i cosmetici che volete acquistare.

Fatelo per la vostra salute.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>