Anticorpi tiroidei alti, che significa?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su anticorpi tiroidei alti
Ho eseguito il controllo di routine e tra i risultati ci sono dei valori che mi hanno fatto allarmare molto. Un valore degli anticorpi anti tireoglobulina di 890 con un rage 0-60, e anticorpi antiperossidasi di 85 con un range da 0-60. Ho 50 anni compiuti, una vita sana non fumo non bevo pratico una moderata attività fisica, sono leggermente in sovrappeso( altezza cm160, peso 57 kg). Cosa mi consigliate di fare una ecografia o altre analisi prima di andare da uno specialista? Grazie

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema anticorpi tiroidei alti /TIREOGLOBULINA ALTA

 

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve i valori indicati permettono di far diagnosi di tiroidite cronica autoimmune cioè il suo corpo produce anticorpi che attaccano la tiroide infiammandola e possono causare sia una iperfunzione ghiandolare che una ipofunzione. La malattia è cronica e gli anticorpi saranno sempre alti con oscillazioni anche repentine. La malattia non comporta nulla finché essa non determini alterazioni ormonali. E solo queste ultime si curano. Deve completare l’iter diagnostico con tsh ft3 ft4 ed eco tiroide e recarsi dallo specialista. Può stare tranquillo é una patologia altamente gestibile senza grossi fastidi. Cordiali saluti

 

Leggi anche:

Tachicardia, tra le cause la tiroide e gli anticorpi anti tpo alti?

Anticorpi abTpo (anti perossidasi) alti, che significa?

Anticorpi anti tireoglobulina alti e TPO normali, che significa?

TPO alto (Anticorpi Antiperossidasi‎), problemi alla tiroide?

 

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Photo Credits | Angellodeco / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>