Come si fa la diagnosi della tiroidite di Hashimoto?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Salve. Mi chiamo Mary e volevo sapere che esami servono per diagnosticare con certezza la tiroidite di Hashimoto? Ho fatto alcuni esami e in due specialisti diversi ho avuto diagnosi diverse. Uno specialista mi ha detto che non ho nulla. L’altro mi ha detto che potrebbe essere tiroidite di Hashimoto.

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema sospetta tiroidite di Hashimoto e diagnosi certa

 

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

 

Salve, una tiroidite si diagnostica valutando la presenza di anticorpi specifici: anticorpi antitireoglobulina, o anticorpi antitireoperossidasi, o anticorpi antimicrosoma ad un titolo elevato. Cordiali saluti.

 

 

 

Cos’è la tiroidite di Hashimoto?

La tiroidite di Hashimoto è una malattia infiammatoria autoimmune della tiroide. Non sono note le cause scatenanti, ma ciò che si sa’ è che per un’anomalia del sistema immunitario le cellule della tiroide vengono scambiate come nemiche e dunque attaccate dagli anticorpi. E’ una condizione silente, non presenta cioè sintomi, almeno inizialmente. Alla lunga, può comportare ipotiroidismo. E’ la più comune malattia della tiroide (in zone del mondo come l’Italia in cui si ha un suppiciente apporto di iodio) e colpisce per lo più le donne.

La diagnosi si fa con analisi di laboratorio che vanno ad indagare la presenza di anticorpi antitiroidei, associati alla funzionalità della tiroide, che possono dunque evidenziare una fase più o meno avanzata della malattia. In questo caso può essere utile anche una ecografia della tiroide. Di solito nella tiroidite di Hashimoto gli anticorpi anti TPO sono presenti molto più comunemente che quelli anti tireoglobulina. E’ una patologia cronica ed irreversibile, non si guarisce.

 

 

Per approfondimenti leggi anche:

Tiroidite di Hashimoto e cura con Tiroide Ibsa

Tiroidite autoimmune di Hashimoto, aumento di peso e altri sintomi

Tiroidite di Hashimoto, curiosità sulla cura

Si può guarire dalla tiroidite di Hashimoto?

Tiroidite Hashimoto e dosaggio del tirosint

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Photo Credits | Alila Medical Media’s Portfolio / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>