Prolattina alta in gravidanza e dubbi su allattamento per ipotiroidismo

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico su ipotiroidismo e prolattina alta gravidanza allattamento
Salve, mi chiamo Maria ho 31 anni, sono incinta e affetta da ipotiroidismo subclinico trattato con eutirox modificando il dosaggio secondo gli esami tiroidei. Nel 2006 tramite rmn si e’ evidenziato un microadenoma ipofisario; rmn ripetuta nel 2015 con diagnosi non preoccupante, perchè sono micro… Volevo chiederle se potrò allattare. Poiché il microadenoma si nutre di prolattina, che ora arriva alle stelle…(ultimo valore prolattina 218  c he però mi hanno detto essere normale in gravidanza) può essere pericoloso o portare complicanze al bimbo o a me, se allatto? O posso stare tranquilla? Grazie 1000. Nb attualmente cura: eutirox 150 TSH 0,346 Ft3 3,88 Ft4 0,99 prolattina tempo0′ 11,7- t15′ 10,6- t30′ 9,06 .

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema tiroide e allattamento

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, la prolattina deve essere alta nell’ultimo trimestre di gravidanza perchè prepara il seno alla lattazione, ed ora non è valutabile se il prolattinoma secerne realmente più ormoni, inoltre il dosaggio di eutirox è attualmente troppo alto e dovrebbe scalare la dose; comunque non c’è alcun rischio per il lattante e può allattare tranquillamente

cordiali saluti

 

 

 

 

Leggi anche:

 

 

Prolattina alta: sintomi e cure

Prolattina alta, microadenoma o pillola la causa?

Ipotiroidismo e prolattina alta, quale cura?

Farmaci tiroide e allattamento al seno, rischio?

Ipotiroidismo e dosaggio eutirox in gravidanza e allattamento

Eutirox in allattamento, tsh basso, ipertiroidismo: endocrinologo risponde

Prolattina alta negli uomini

 

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Photo Credits | Syda Productions / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>