Tsh alto, sintomi e terapia con eutirox, endocrinologo risponde

di Cinzia Iannaccio 8

 Tsh alto in terapia con eutirox, quali sintomi e cosa fare? Ne parliamo nel consulto quotidiano con il dottor Mario Francesco Iasevoli, endocrinologo.

Richiesta di Consulto Medico

“Gentile dottore, nel2006 mi hanno asportato la tiroide. Da allora prendo Eutirox. Fino ad ora ho preso eutirox 100. Dalle ultime analisi il TSH risulta essere di 7,8.Avverto i seguenti sintomi: spossatezza, gonfiore al viso, palpebre, collo, stipsi, pelle secca.Secondo lei i sintomi da me descritti potrebbero essere legati al TSH alto? Dovrei aumentare la dose di eutirox a 125 così come mi ha prescritto il medico di base? La ringrazio della sua disponibilità. Distinti saluti”

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche

Tipo di Problema tsh alto

Risponde il dottor Mario Francesco Iasevoli specialista in endocrinologia e malattie del metabolismo, Unità Operativa Complessa Endocrinologia-Azienda Ospedaliera Universitaria II Policlinico-Sun di Napoli:

“Gentile utente, i valori attuali indicano che lei è in ipotiroidismo subclinico e i sintomi da lei descritti sono correlati alla situazione attuale e richiedono un aggiustamento posologico della terapia sostitutiva con levotiroxina. Giustamente il suo medico di base ritiene necessario un aumento della posologia ed io concordo in pieno; il passaggio a 125 mcg al giorno potrebbe anche andare bene, ma ritengo necessario che lei parli con lo specialista che le tiene in cura per valutare al meglio la variazione da effettuare. Spero di essere stato utile e chiaro, cordiali saluti, [email protected] cell. 3458092414.”

Per altre domande potete consultare la nostra pagina: “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive“.

E’ necessario sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Commenti (8)

  1. Salve dottore sono un uomo di 33 e ho riscontrato i soli valori degli ANTICORPI PEROSSIDASI ( 12 e il range e 0-5) e ANTICORPI ANTITIREO GLOBULINA ( 10,9 e il range e’ 0-4 ) ….potrebbe essere indicativo per una forma di orticaria che mi si presenta? ( le altre analisi prescritti e da un dermatologo e allergologo in merito a questa problematica hanno fatto esito negativo) grazie aspetto sue nuove

  2. Buongiorno dottore sono una ragazza di 31 anni ed oramai da 6 anni ho subito l asporto della tiroide per un calciloma. All inizio ho assunto eutirox da 100.. Fino ad arrivare al mio regolare dosaggio di 75 ad oggi. Nelle mie ultime analisi ho riscontrato questi risultati tsh 7,52 ft3 2,53 ft4 1,10.. Ora dovrei aumentare il.dosaggio Dell eutirox?? Di quanto?? Grazie e una buona giornata.

  3. Salve io da 5mesi ho subbito un intervento di tiroidectomia totale e ad adesso non si riesce a stabbilire quanto tirosint prendere.ho sempre il tsh alto a 45,89 qualcuno mi puo aiutare grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>